Omaggio al Reverso con 3 Mestieri d’Arte Jaeger-LeCoultre

Dietro ogni manifattura c’è un mondo di mestieri d’arte legati ad antiche tradizioni fatte di manualità, di esperienza, di cura per i dettagli. Dal 1833 Jaeger-LeCoultre porta avanti i suoi: nelle sue creazioni orologiere le tecniche dello smalto, dell’incisione e dell’incastonatura di pietre preziose sono combinate, insieme alla passione per la meccanica.

I modelli Reverso non sfuggono certo a queste regole: la manifattura lascia presentare a tre di questi antichi mestieri altrettanti segnatempo che fanno farte della collezione 2012.

jaeger lecoultre reverso blue enamel Omaggio al Reverso con 3 Mestieri d’Arte Jaeger LeCoultre

Grande Reverso Blue Enamel

Il Grande Reverso Blue Enamel si riferisce alle tecniche dello smalto su un fondo finemente lavorato guillochè che offre al possessore dell’orologio di farvi incidere un motivo personalizzato.

Il Grande Reverso Ultra Thin SQ svela il cuore del suo meccanismo scheletrato, cesellato e inciso a mano.

Il Grande Reverso Calendar accoglie una nuova complicazione, valorizzata da una lavorazione guilloché realizzata secondo le regole della tradizione.

Grande Reverso Blue Enamel

Il Grande Reverso Blue Enamel attira lo sguardo con le profonde suggestioni del suo quadrante smaltato blu intenso, ottenuto con la tecnica Grand Feu.

Il quadrante con base in oro bianco è sottoposto a una ventina di passaggi in forno a una temperatura di circa 800 gradi prima di ottenere quel blu intenso. Una volta steso l’ultimo strato di smalto traslucido, l’insieme acquista una brillantezza straordinaria. L’abilità artigianale è ulteriormente valorizzata dalla lavorazione guilloché, eseguita a mano prima dell’operazione di smaltatura.

Le ore sono rappresentate con una numerazione in oro bianco e indicate da lancette a bastone. All’interno di questo Reverso c’è un movimento meccanico a carica manuale Jaeger-LeCoultre Calibro 822 di manifattura. Pulsa a 21.600 alternanze orarie, garantendo una riserva di marcia di 45 ore. La cassa in oro bianco lucido mostra un telaio satinato. Il Grande Reverso Blue Enamel verrà realizzato in edizione limitata di 50 esemplari.

Grande Reverso Ultra Thin SQ con movimento scheletrato

Un segnatempo con due volti finemente lavorati: il Grande Reverso Ultra Thin Squelette SQ è l’emblema dell’antica tecnica della scheletratura sviluppata a Le Sentier.

grande reverso ultra thin SQ 450x693 Omaggio al Reverso con 3 Mestieri d’Arte Jaeger LeCoultre

Grande Reverso Ultra Thin SQ con movimento scheletrato

Il movimento meccanico, interamente scheletrato e decorato a mano, rivela i suoi rotismi in un intreccio dove nulla è lasciato al caso. L’artigiano ha pazientemente rimosso il materiale per alleggerire al massimo il suo meccanismo. Poi, tutte le superfici sono state modulate, lucidate, cesellate e incise a mano. Le viti azzurrate punteggiano il movimento traforato e si alternano con numerosi rubini. Monta il Calibro Jaeger-LeCoultre 849RSQ a carica manuale, a 21.600 alternanze orarie e 128 elementi tutti collocati in uno spessore di soli 1,85 millimetri.

Il quadrante in oro bianco esibisce sul suo contorno una sottile incisione con arabeschi, abbinata a una smaltatura traslucida blu che richiama il tradizionale colore delle lancette azzurrate. Realizzato in serie limitata a 50 esemplari, il Grande Reverso Ultra Thin SQ sottolinea ancor di più le sue linee Art Déco.

Grande Reverso Calendar

Il quadrante è argentato, la cassa è disponibile in acciaio o in oro rosa. L’orologio indica il giorno e il mese su dischi all’interno di due finestrelle a ore 12 e l’indicazione della data, che include le fasi lunari, a ore 6.

jaeger lecoultre grande reverso calendar Omaggio al Reverso con 3 Mestieri d’Arte Jaeger LeCoultre

Jaeger-LeCoultre Grande Reverso Calendar

Nel Grande Reverso Calendar Le ore e minuti sono tradizionalmente al centro. Le finiture satinate verticali del quadrante circondano la lavorazione guilloché realizzata a mano, che ricorda gli orologi da tasca.
Il fondo trasparente della cassa mette a vista il movimento meccanico a carica manuale Jaeger-LeCoultre Calibro 843 e le sue curate finiture.

L’incisione, la smaltatura, la scheletratura e il guillochage sono lavorazioni dei mestieri d’arte che Jaeger-LeCoultre ha voluto sottolineare al SIHH 2012. Esse rappresentano la mano dell’artigiano che si abbina alle geometrie di un meccanismo per porre ancor più l’accento sulla sua funzione fondamentale di strumento di misura del tempo.

Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *