Il magazine online di Orologi di classe

Tre Abbordabili Alternative al Patek Philippe Calatrava

Sottile, elegante, minimalista, dal 1932 il Patek Philippe ha scritto le regole dei dress watch ma sono in pochi a poterseli permettere. Ecco tre proposte economiche con uno stile simile con cui fare comunque bella figura

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

economiche alternative Patek Philippe Calatrava

Oggi quando pensi a un dress watch immagini una cassa piuttosto contenuta, sottile, possibilmente in oro giallo o rosa, ma anche bianco – ancora più fine – andrebbe benissimo. Hai in mente un orologio che sfiora l’eleganza con la punta delle dita, dove tutto il superfluo non è stato nemmeno preso in considerazione.

Il quadrante poi, che è il volto dove in un orologio classico tutti gli sguardi si concentrano, lo vorresti assolutamente pulito, funzionale con indici ben distanziati e pochi elementi rigorosamente simmetrici. Sorvolato da lancette eleganti ma anche pratiche nell’indicare le ore.

E il movimento, assolutamente non complicato, deve comunque mostrare curate rifiniture.

Se questo è il tuo concetto di orologio da sera significa che – come accade anche per altre tipologie di orologi – hai dentro di te una memoria che in questo caso si chiama Patek Philippe Calatrava.

Però non tutti hanno 21.750 Euro da spendere, costo del modello base 5196J con cassa in oro giallo. Ma non disperare: in quasi 100 anni di presenza sul mercato la vincente silhouette del Calatrava ha ispirato centinaia di marchi e non solo di Alta Orologeria.

Anche se non puoi allacciarti al polso la star delle star non tutti possono comprare un segnatempo che a lui si ispira senza copiarlo e spendendo immensamente meno.

Ecco allora tre alternative che non ambiscono a sostituirsi all’icona dello storico marchio di Ginevra, ma che essendo anche loro di bell’aspetto e affidabili, ti faranno fare bella figura lo stesso in attesa, chissà, se il desiderio è di fare tuo un orologio griffato con il simbolo dell’ordine dei Calatrava un giorno si avvererà.

Orient Bambino RA-AC0010S10B

Orient Bambino RA-AC0010S10B

Orient non è certo un marchio che ha bisogno di presentazioni. Di proprietà Seiko Epson (nel passato Suwa Seikosha) da sempre il marchio del Sol Levante realizza orologi economicissimi con movimenti meccanici propri che presentano tra i migliori rapporti prezzo-qualità sul mercato.

L’orologio che ti sto proponendo non è il “solito Bambino” ma un modello che grazie a dei dettagli che lo staccano dalla collezione è ancora più esclusivo. Prima di tutto invece dei 40.5 mm tipici del Bambino qui la cassa misura 36 mm, una dimensione perfetta per un dress watch. Cassa in acciaio, indici e lancette hanno tutti un elegantissimo rivestimento PVD color oro rosa. A muoverlo un movimento meccanico automatico Orient con 40 ore di riserva di carica. Tanta resa pochissima spesa.

Dimensioni: 36 mm
Movimento: Orient automatico calibro F6722.
Prezzo: circa 250 Euro.

Frederique Constant Slimlime Gents Small Seconds FC-245V5S4

Frederique Constant Slimlime Gents Small Seconds FC-245V5S4

Una proposta quasi identica al Patek Calatrava 5196J ci arriva dal sempre marchio ginevrino Frederique Constant. Grazie a un movimento al quarzo è un orologio molto sottile.

Anche qui un rivestimento della cassa in acciaio con trattamento PVD oro rosa dà quel pizzico di glamour senza far arrabbiare il tuo direttore di banca. Sarebbe stato ancora meglio senza il datario ma apparendo in un discreto riquadro a ore 3 non disturba più di tanto, e poi c’è chi non può farne a meno.

Dimensioni: 39 mm
Movimento: Frederique Constant FC-245
Prezzo: circa 950 Euro. (ma cercando si può trovare anche scontato)

NOMOS Orion 38 bianco

NOMOS Orion 38 bianco

Chiudiamo questa breve rassegna di abbordabili alternative al Patek Philippe Calatrava recandoci in Germania ma guadagnando interessanti caratteristiche sempre nel contesto di un budget piuttosto contenuto.

Sobrio, sottile e minimalista, è stato uno dei primi quattro orologi con cui NOMOS ha iniziato la sua attività a Glashütte nei primi anni ‘90 dopo la caduta del muro di Berlino. In comune con il Calatrava ha la stessa influenza del Bauhaus. Questo Orion con sottili indici in argento su un quadrante bianco brillante e minimalista esprime un’eleganza molto discreta.

In questo caso possiamo permetterci addirittura un movimento di manifattura a carica manuale (come i Calatrava base) decorato seguendo le vedute della scuola tedesca e visibile dal fondello in zaffiro. Sono disponibili anche quadranti di diversi colori.

Dimensioni: 38 mm
Movimento: Calibro carica manuale Alpha
Prezzo: 1.960 Euro.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest