Il magazine online di Orologi di classe

Baselworld 2010 foto “live” terza parte

Termina con Glashütte Original, Nomos Glashütte e Sinn la terza parte del mio reportage da Baselworld 2010

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

6

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

6

Penso, a manifestazione conclusa, di aver fatto bene ad andare a Baselworld 2010 nella seconda metà dell’evento: lo suggerisco anche a voi, se non avete impegni di lavoro che vi costringono ad andarci durante un weekend; la vostra passione per gli orologi da polso vi ringrazierà per il tempo che potrete a lei dedicare… I miei appuntamenti sono “volati” uno dietro l’altro. Mi dirigo verso Glashütte Original marchio in cui oggi lo Swatch Group punta moltissimo: ad accogliermi Marco Del Carro brand manager per l’Italia. Ho provato e fotografato al polso tutte le novità 2010, ma ne ho “selezionato” due per voi: la prima è il PanoMaticLunar XL. Lo stile pulito e minimalista mi lascia subito senza parole… Sono i particolari da vera Manifattura a colpirmi maggiormente: dovreste guardare con i vostri occhi il taglio e la cura con cui sono stati disposti gli indici applicati sul quadrante grigio opaco, così come il perfetto allineamento dei numeri della Grande Data. E’ una qualità che lascia piacevolmente colpiti anche nel prezzo, decisamente favorevole in rapporto ai contenuti.

Il secondo è il Senator Diary, che oltre all’aspetto mi ha molto affascinato per la complicazione di svegliarino, con “memoria” meccanica di 31 giorni. Potete leggere le recensioni dettagliate di questi e delle altre news di Baselworld nel Tag Glashütte Original.

Sempre per rimanere a Glashütte, in tema di Manufatture e canoni di design teutonici fedeli al Bauhaus, visito lo spazio espositivo Nomos. Accolto da Ute Fischer-Graf chiedo subito del modello Zurich, un solotempo che, anche se per diversità di fascia non paragonabile ai “concittadini” sopra menzionati, è a mio avviso un ottima scelta se siete alla ricerca di un orologio semplice, elegante, di ottima qualità: nella versione con datario come nella foto costa 2.800 Eur, senza 2.400 Eur.

In Italia siamo molto legati ai cronografi sportivi, soprattutto se di stile vintage. Navigando nei forum di casa nostra sono tanti gli appassionati di Sinn che va avanti  per la sua strada alla “vecchia maniera”: non osa sui movimenti, ma tratta e pensa i suoi modelli per rispondere ad alti requisiti di utilizzo professionale. Nella fotografia la novità 2010  U200 SDR  (EZM8), un cronografo professionale subacqueo. La ghiera è trattata con la tecnologia TEGIMENT che lo preserva da ogni graffio. Allo stand, davanti ai miei occhi increduli, lo hanno letteralmente “massacrato ” con un punteruolo senza che riportasse poi il minimo segno…

Finisce con questo articolo il mini-report “live” da Basilea 2010: se avete qualsiasi domanda fatela! Vi risponderò con piacere.

contaminuti

 

Articoli correlati

Commenti

  1. ciao, in un precedente articolo parlavi di un Nomos ore del mondo si hanno notizie grazie
    ps.bellissimo blog

  2. Ciao Danilo, grazie per il tuo gradimento. Forse ti riferivi alla recensione del Zürich https://www.orologidiclasse.com/2009/novita-glashutte-zurich/ nel cui titolo con “licenza letteraria” ho citato “…il meglio di due mondi” per ricordare che la città svizzera è l’emblema sia della cultura elevetica che di quella teutonica. Non è previsto alcun ore del mondo per ora, il modello di cui stiamo parlando è un solotempo.

  3. ciao grazie per la risposta ti riporto la frase che hai scritto nell articolo precedente:” Sarà disponibile a Novembre 2009 e precederà una versione con la complicazione delle Ore del mondo.”

    1. sono io che ti ringrazio e mi scuso per non aver visto subito a cosa ti riferivi: ho comunque chiesto chiarimenti in Nomos e mi hanno risposto: “durante il 2010 dovremmo poter vedere qualcosa del genere”… Una frase che fa capire che al momento non vogliono ancora comunicare nulla di ufficiale…

  4. grazie, gentilissimo cosa ne pensi tra un aquisto nomos zurich o un rolex airking mi puo consigliare grazie

    1. dipende dal tuo gusto personale: Nomos è un orologio elegante di Manifattura ad un prezzo veramente sbalorditivo per i suoi contenuti, Airking è un orologio che porta con sè la “sicurezza” che trasmette il brand e la rinomata qualità del suo acciaio 904L

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest