Il magazine online di Orologi di classe

Molnar Fabry: Pezzo Unico da un Ripetizione Minuti del ‘900

Un calibro Haas Neveux, & Cie dei primi del ‘900 viene tramutato in un orologio da polso a ripetizione minuti unico.

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

4

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

4

Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater

Fondato da due giovani slovacchi con una solida padronanza dell’arte gioielliera, che ho conosciuto anni fa per caso raccontandolo in questo articolo , Molnar Fabry è un nome assai noto nel settore per essere esperto in orologi personalizzati, opere che interpreta con pezzi unici dove il limite è segnato solo dalle richieste di chi li commissiona.

Specializzati nella realizzazione di orologi complicati rigorosamente uno diverso dall’altro, ad un anno dall’uscita del Grand Master Minute Repeater, Michal Molnar e Igor Fabry danno vita al Royal Simphony Minute Repeater che segna il loro terzo orologio a ripetizione minuti.

Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater quadrante

Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater

Questa volta il pezzo unico che hai di fronte è animato da un calibro vintage Haas Neveux, & Cie, che nel 1910 pulsava dentro un orologio da tasca a ripetizione minuti. Il movimento dell’orologio è stato completamente revisionato, rifinito e ampiamente inciso a mano.

movimento Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater

Seguendo lo stile di Molnar Fabry, tutti gli elementi del Royal Simphony Minute Repeater sono realizzati autonomamente e a mano. Stavolta abbiamo una cassa in platino che misura 44.5 mm di diametro, neanche troppi se si considera che i movimenti antichi degli orologi da taschino sono di dimensioni molto grandi.

Completamente rifinito a mano

Lo stile è quello tipico del marchio con anse non troppo sporgenti e una spessa lunetta che si raccorda con un vetro zaffiro convesso. La finitura è lucida e sul lato sinistro si nota una discreta slitta per avviare la ripetizione minuti. Un cristallo di zaffiro permette di ammirare lato fondello le accurate finiture e decorazioni del movimento basato su un’architettura a tre ponti.

Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater fondello movimento

Il quadrante è in titanio grado 2 azzurrato e scheletrato a mano con un motivo art deco per mostrare anche la parte superiore del calibro Haas Neveux, & Cie e i martelletti battere sui gong. Le lancette in acciaio sono anch’esse state tagliate e rifinite a mano

Dopo le cure dei due artigiani il movimento è irriconoscibile. Ora mostra su tutti i ponti profonde incisioni eseguite con la tecnica a banconota e gli stessi sono placcati in palladio. Ovunque gli elementi mostrano bordi smussati e lucidati.

cassa Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater

Per crearlo ci sono voluti dieci mesi, compreso il restauro completo e le decorazioni a mano. Un lavoro molto impegnativo perché oltre alle incisioni e il trattamento dei componenti, lavorare con il platino richiede molto tempo, soprattutto per la lucidatura.

Caratteristiche Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater

  • Cassa: Platino 950/1000, realizzata e lucidata a mano
  • Vetro: Zaffiro
  • Dimensioni e peso: 44,5 mm x 13,3 mm – 108,45 g
  • Quadrante: Titanio grado 2 con motivo art deco azzurrato e realizzato a mano
  • Indici e lancette: Bianchi laccati – lancette in acciaio tagliate a mano
  • Movimento: Calibro Haas Neveux, & Cie Geneva Suisse, movimento di orologio da tasca vintage con ripetizione minuti del 1910, carica manuale, riserva di carica 30 ore, 18000 A/h, bilanciere bimetallico, Completamente restaurato
  • Finiture: Ponti incisi a mano, bordi smussati e lucidati a mano su tutte le parti, ponti placcati in paladio.

Prezzo

Il prezzo del pezzo unico Molnar Fabry Royal Simphony Minute Repeater è su richiesta

Lascia la tua opinione e per saperne di più visita il sito Molnar Fabry dove, se ti dovesse interessare, potrai chiedere a Michael e Igor informazioni se desideri farti costruire il tuo pezzo unico.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Un altro pezzo da ammirare proveniente da una coppia di orologiai che in pochi conoscono, e grazie ai tuoi articoli a riguardo ne veniamo a conoscenza. Questi due manici riescono a realizzare pezzi d’arte con passione e maestria infinita, cosa alquanto improbabile per le maison affermate. Recuperare un vecchio movimento e farlo risplendere a nuova e miglior vita è assolutamente affascinante. Oltre alla qualità sopraffina generale, il gusto estetico sia del quadrante sia del movimento è di assoluta goduria e denota una radice profonda nella tradizione orologiera. Le lancette sono stupende, cosa non sempre scontata anche nei pezzi pregiatissimi. Che poi sia un repeater ed un pezzo unico, prova che il target è l’assoluta eccellenza ed esclusività. Non si sa se il prezzo sia paragonabile che so ad un Vacheron 4261 o 1731, ma il concetto alla base è alquanto diverso. Che dire quindi di altro se non: Bravi, bis!

  2. Buongiorno Massimo
    Che dire… siamo al cospetto di un orologiaio unico nel suo genere che ha prodotto un’altra meraviglia meccanica.
    Il movimento è qualcosa di …sublime
    Penso sia uno spettacolo vederlo girare a 18.000 A/h
    e poi chissà che suono emettono i rintocchi….
    Top.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close