Il magazine online di Orologi di classe

CIELO-LUNA 5102G: Solo per inguaribili romantici

L'anima di questo Patek Philippe 5102 Cielo-Luna è rappresentata dalla volta celeste "a baldacchino" e dal cerchio della luna.

di Redazione 2 MIN LETTURA

 

0

di Redazione 2 MIN LETTURA

 

0

Il Natale è oramai alle porte! E le stelle si posano anche sugli orologi

“….il cielo stellato sopra di me la legge morale dentro di me”

Così recitava Immanuel Kant, filosofo illuminista, nella sua “Critica della Ragion Pratica” (1788).

Ebbene se questo illustre personaggio fosse ancora in vita, di certo si emozionerebbe dal profondo dinanzi a questo “sublime” esempio di Pura Arte Orologiera.

Il CIELO-LUNA è, senza dubbio, tra i fiori all’occhiello della più famosa Patek Philippe: l’anima di questo orologio è rappresentata dalla volta celeste “a baldacchino” e dal cerchio della luna, i quali “convivono” in perfetta armonia di spazi e funzioni sul quadrante di questo gioiellino, proprio come una coppia, ormai “collaudata”, giunta al 50° anniversario di matrimonio!!!

Questo “modulo astronomico” rappresenta infatti, da un lato la porzione di cielo realmente visibile da una qualsiasi città (riprodotta su ordinazione) e dall’altro le fasi lunari; inoltre sono indicate anche la posizione e l’ ora siderale di Sirio e Luna.

Una vera sfida dunque per questo “baldacchino celeste” in grado di riprodurre i movimenti delle stelle in modo estremamente leggibile, pur stando in un piccolo spazio, ed in grado di variare l’orientamento della sua “volta” in base ai cambiamenti di posizione della Terra.

Il CIELO-LUNA, con la sua l’essenza di “anima notturna”, appare un meraviglioso simposio di classicismo e modernità: infatti questo intrigante “gioiellino” si presenta con cassa in oro bianco 18 KT e quadrante in cristallo zaffiro blu, con indici romani anch’essi in oro bianco applicati e lancette a foglia in oro laccate bianche e scheletrate.

Il movimento è automatico, calibro 240 CL LU (base 240 + modulo astronomico 165 brevettato), Croce di Calatrava incisa sulla carrure e corone in oro bianco.
Vetro zaffiro curvato, decorazione a Cotes de Geneve e Perlage e rifinito ad Anglage. Microrotore decentrato in oro 22 kt.

Cinturino in pelle di coccodrillo con fibbia in oro bianco. Nessuna variante.

Pezzi unici solo su commissione!!!

Ebbene, pur con le sue pregiate caratteristiche tecniche, la bellezza di questo orologio resta, a mio parere, il suo cielo notturno: infatti, perdendosi nella sua oscurità ci si può ritrovare distesi sull’erba accanto al filosofo tedesco a contemplare la miriade di stelle e ad emozionarsi per la loro brillantezza. Si può in una sola parola “respirare” il mistero celeste….immaginando galassie lontane e beandosi di esistere!

Lo so, sono un’inguaribile romantica e nemmeno tanto esperta di orologi, ma una cosa è certa: il CIELO-LUNA ti fa volare!

…Non preoccupatevi però! E’ il prezzo (149.700 Eur) che vi riporta coi piedi per terra!!!

Patek Philippe

(articolo scritto da S.B.)

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest