Il magazine online di Orologi di classe

Voglio la Luna! Glashütte Original PanoMaticLunar e PanoMatic Luna

Gli orologi Glashütte Original PanoMaticLunar e PanoMatic Luna mostrano la passione della manifattura tedesca per la Luna e per misurarla meccanicamente.

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

orologi Glashütte Original PanoMaticLunar e PanoMatic Luna
da sin a dx PanoMatic Luna e PanoMaticLunar

Signora indiscussa della notte, quando non offuscata dalle nuvole vedi la Luna dominare il cielo e tutte le stelle intorno. Per millenni abbiamo interrogato solo il suo volto per decidere quando seminare e raccogliere, osservando inermi come esso è in grado di magicamente influenzare le maree e persino il sonno e il nostro umore.

A Lei e al calcolo delle sue fasi l’orologeria meccanica tradizionale ha dedicato e dedica tuttora un’attenzione particolare. Oggi facciamo un tuffo in questa complicazione poetica così com’è interpretata nel Glashütte Original PanoMaticLunar e PanoMatic Luna rispettivamente orologio uomo e per la donna a cura della manifattura di Alta Orologeria tedesca.

Il PanoMaticLunar da uomo

Con la rappresentazione delle ore decentrate Il PanoMaticLunar ha un “volto orologiero” dai tratti inequivocabilmente sassoni. Se lo capovolgi, anche dal B-side lo spettacolo è assicurato: il rotore inciso con il simbolo della doppia G nel Calibro 90-02 della Maison è decentrato per lasciare posto a un altro tratto di visione orologiera germanica: il ponte del bilanciere filigranato dai maestri incisori qui nella versione doppia con sopra il doppio collo di cigno. Questo particolare smussato e lucidato a mano serve per regolare la frequenza – di fino – agendo sia sulle ampiezze delle semi-oscillazioni ma anche in centratura.

PanoMaticLunar
PanoMaticLunar – disco

Ma l’argomento non era la Luna? Il disco che la indica, cui si vede nei dettagli nell’immagine appena sopra, è fresato, azzurrato e lucidato a mano. Sul quadrante appare visibile parzialmente da un’apertura tra ore 1 e ore 2.

La particolarità di questo elemento è che è tagliato a un preciso angolo di curvatura (non specificato da Glashütte Original) in modo da ottenere un effetto specchio tale che il viso della persona che guarda l’orologio rimane riflesso per intero nella Luna! Il satellite è circondato da stelle serigrafate a mano con tampone a riporto.

Glashütte Original PanoMaticLunar 2015
PanoMaticLunar 2015

Il PanoMaticLunar è stato completamente rivisto nel 2012 dove ha ricevuto una cassa completamente nuova e più spessa con sopra una lunetta molto più sottile. Le proporzioni dell’insieme sono così diventate più armoniose; nel 2015 il PanoMaticLunar ha ricevuto dei nuovi quadranti.

Prezzo a partire da 10.000 Euro.

Il PanoMatic Luna donna

Complicazione meccanica molto amata anche dalle donne il PanoMatic Luna fa leva su altri elementi femminili come il quadrante in madreperla disponibile sia nella tipica tonalità chiara o in quella scura con madreperla di Tahiti. A questo si unisce una lunetta tempestata da 64 diamanti taglio brillante.

PanoMatic Luna
PanoMatic Luna (madreperla di Tahiti)

Mosso dal Calibro 90-12, con finestra della Grande Data a scatto istantaneo dagli angoli arrotondati, qui le fasi lunari sono segnate da un disco argento su argento.

Prezzo 17.700 Euro

Altri particolari sul sito web www.glashuette-original.com.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest