Il magazine online di Orologi di classe

Glashütte Original Senator Diary oro bianco

La versione nella più brillante delle tonalità del metallo nobile dell'orologio meccanico con funzione sveglia programmabile fino ai successivi 30 giorni

di Redazione 3 MIN LETTURA

 

0

di Redazione 3 MIN LETTURA

 

0

comunicato stampa

A Baselworld 2011 ci sarà anche lui, il Senator Diary con cassa in oro bianco e cinturino in Alligatore di colore grigio ad effetto Nubuk.

Glashütte Original Senator Diary oro bianco

Il design dell’orologio è piacevolmente armonioso, con due corone simmetriche sui due lati della cassa ed ognuna di loro è affiancata da un pulsante. I comandi sul lato destro regolano l’ora e l’accattivante Grande Data, posta ad ore 3 sul bel quadrante in Rutenio. Sfere in oro bianco per ore, minuti e secondi, completano l’eleganza del suo aspetto.

L’occhio dell’esperto è immediatamente catturato dalla funzione agenda – un sotto quadrante ad ore 9, bordato in argentone, ed un’apertura ricurva ad ore 6, completata da una freccia rossa –
Per puntare la sveglia, selezionare anzitutto la funzione “data” nella finestrella posta ad ore 10 all’interno del sotto quadrante. Premere il pulsante ad ore 8 sino a quando non apparirà la lettera “d” nella finestrella. Girare quindi la corona ad ore 10 sino a posizionare la lancetta rosso-argento sul numero arabo desiderato, compreso tra 1 e 31. Per programmare l’ora, invece, premere ancora il pulsante sino a far apparire la lettera “h”. A questo punto ruotare la corona per impostare l’orario voluto nell’apertura ad ore 6, spostandosi di quarto d’ora in quarto d’ora, dalle 00,15 alle 24,00.
Per attivare la sveglia, quindi, premere ulteriormente il pulsante per far apparire nella finestrella il simbolo della sveglia (la campanella) e poi ruotare la corona di carica. Alla data ed ora fissate, la sveglia suonerà per circa un minuto. Per fermare la sveglia (o per annullare una programmazione già impostata) è sufficiente premere il pulsante ad ore 8 e far apparire nella finestrella il simbolo della sveglia spenta (la campanella attraversata da una linea).

Il cuore del Senator Diary è il Calibro Glashütte Original 100-13, che combina il Calibro 100-03 con il nuovo straordinario modulo “agenda”, dando vita ad un meccanismo di 600 componenti
(il modulo “agenda” da solo è composto da 340 elementi), interamente disegnati, realizzati e abilmente assemblati nella Manifattura Glashütte Original.
Ulteriore esempio dell’eccezionale Arte Ingegneristica di Glashütte Original è la possibilità per chi indossa l’orologio di programmare la sveglia anche dopo la fine di quei mesi che comportano una correzione manuale della data; ogni modifica della data alla fine del mese viene, infatti, automaticamente trasmessa alla sveglia, così da evitare di dover riprogrammarla.
Il terzo bariletto presente nel meccanismo fornisce energia solo alla sveglia, consentendo a questa di mantenere la propria carica, anche se l’orologio si dovesse fermare.

Il Calibro 100-13, a ricarica automatica, presenta inoltre ulteriori prove dell’eccellenza nella meccanica di precisione della Manifattura Glashütte Original, quali, ad esempio, la tradizionale platina a ¾ con finitura a nastro di Glashütte, componenti in acciaio lucidati a specchio, anglage effettuato manualmente e viti azzurrate a mano. Tutte queste preziose finiture sono facilmente visibili attraverso l’oblò in vetro zaffiro del fondello.

Ref. 100-13-04-04-04 Senator Diary oro bianco

Il Senator Diary è disponibile nella versione sopra descritta oppure con cassa in acciaio o in oro rosa. In quest’ultimo caso le sfere e gli indici sono in oro rosa ed il quadrante è argentè. La lancetta della funzione “agenda” è blu come anche la piccola freccia posta ad indicare la data nell’apertura ad ore 6. Tutte le versioni sono completate da un cinturino cucito a mano in pelle di Alligatore della Louisiana e fibbia deployante.

Prezzi consigliati al pubblico

Ref. 100-13-04-04-04 Senator Diary oro bianco – 31.200 Eur
Ref. 100-13-01-01-04 Senator Diary oro rosa – 28.750 Eur

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest