Il magazine online di Orologi di classe

Recensione Glashütte Original Senator Observer 2015 – Orologio da Osservazione

Recensione Glashütte Original Senator Observer 2015 con un nuovo quadrante nero e il solito Cal. 100-4 movimento automatico "intelligente".

di Massimo Scalese 5 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 5 MIN LETTURA

 

0

Glashütte Original Senator Observer 2015

Glashütte Original Senator Observer 2015

Il Senator Observer è stato presentato la prima volta circa 4 anni fa in una versione limitatissima per onorare Julius Assmann, uno tra i più grandi fenomeni della scuola di Alta Orologeria tedesca. Oggi il Glashütte Original Senator Observer 2015 propone un inedito quadrante nero opaco con abbondanti inserti di SuperLuminova che di notte liberano un’accesa tonalità di verde.

Observer come la storia di grandi esplorazioni

Il primo  Observer cui scrivevo sopra è denominato “1911” perché commemora la famosa spedizione al Polo Sud condotta da Roald Amundsen. Quando si trattò di scegliere a quali orologi da osservazione affidare il calcolo della longitidine, Amundsen fu consigliato di rivolgersi in Sassonia. Grazie a nomi come Ferdinand Adolphe Lange, Ludwig Strasse e appunto Julius Assmann, da oltre cinquant’anni l’orologeria prodotta nel paesino di Glashütte incominciava ad impensierire il mondo orologiero, svizzeri in testa.

La scelta di Amundsen andò su un certo numero di cronometri da osservazione firmati Julius Assmann che nel frattempo era mancato, ma ai primi del XX secolo il suo laboratorio continuava a procedere a gonfie vele. Sono firmati Assmann anche molti cronografi da tasca cui alcuni meravigliosi esemplari sono al sicuro nel Museo dell’orologio di Glashütte. Puoi vederne uno da me fotografato live in questo articolo.

Roald Amundsen non era un esperto di orologi. Nel 1910 prima di mettere in mano il destino della sua spedizione unicamente nelle molle e lancette di quegli orologi da osservazione di Assmann, fece verificare la loro precisione di marcia all’Osservatorio di Amburgo. Superati i test li comprò. Tutto il resto è storia, una delle più gloriose esplorazioni di quell’epoca.

Il Senator Observer 2015

Andiamo a dare un occhio a questo Senator Observer 2015. Partiamo dall’estetica.

Senator Observer 2015
Senator Observer 2015

Il quadrante
L’intervento della manifattura di quadranti Glashütte Original si è concentrato a mantenere quello stile marcatamente retrò ed esageratamente chiaro, senza fronzoli, sottolineato da grandi indici marcati da numeri arabi e dalla scala dei minuti a chemin de fer che qui nei punti di intersezione con le ore presenta markers a punta di freccia arrotondate ai lati.

Le indicazioni a disposizione sono: ore, minuti, secondi a ore 9 – autonomia di funzionamento espresse in ore tramite il quadrantino AUF/AB (corrispondente a On/Off) – e infine a ore 6 la caratteristica Grande Data di Glashütte Original, coassiale e concentrica a scatto rapido. Per rendersi conto della lavorazione del quadrante bisognerebbe osservarlo dal vivo: seguendo i canoni sassoni lo sfondo è poroso, altrimenti detto a grenèe, insomma formato da piccoli granuli.

Il movimento
A bordo troviamo il Calibro automatico 100-14.
Storicamente un orologio da osservazione montava movimenti a carica manuale, sia perché all’epoca dei primi esemplari la carica automatica non era ancora così evoluta sia per l’impatto negativo dell’autoricarica sulla precisione di marcia.

Oggi, dal punto di vista pratico è un fattore ininfluente: oramai negli ultimi anni persino l’Alta Orologeria molto complicata ci ha abituato a verder realizzare segnatempo con tourbillon e calendari perpetuo che, a dispetto della molta energia richiesta, dispongono di un sistema di ricarica automatica di ultima generazione, come quello di questo Senator Observer.

Se avere un orologio da osservazione mosso da un Calibro automatico teoricamente non è più un problema, allora posso proseguire dimostrandoti che il Calibro 100-14 è uno tra i migliori automatici che ci sia in circolazione.

Glashütte Original Calibro automatico 100-14
Senator Observer 2015 – Glashütte Original Calibro 100-14

Come il Cal 96-01 sempre di manifattura Glashütte Original è un movimento meccanico automatico “intelligente” che è in grado di riconoscere che tipo di attività sta svolgendo chi lo porta al polso e decidere di comportarsi in una delle seguenti modalità:

  • Ricarica Veloce – Se i bariletti sono molto scarichi la massa oscillante è sensibile al minimo movimento e opera caricando in entrambe le direzioni (modalità bidirezionale)
  • Ricarica Lenta – Quando la tensione dei bariletti raggiunge un valore piuttosto buono, il rotore esegue automaticamente una commutazione e continua a muoversi e caricare ma solo in una direzione (modalità unidirezionale).

Ecco perché se – almeno in questo contesto di complicazioni a bordo – si ha a disposizione un “automatico intelligente” come questo offre il vantaggio di mantenere sempre costante la forza dei bariletti, ma con la comodità di non doversi preoccupare di caricarlo.

Sistema reset/messa in ora precisa
Ma non è finita qui. Il Senator Observer 2015 è o non è un orologio progettato per essere preciso? (ndr – è sottointeso che qui si parla di precisione conseguita con un movimento meccanico).
Anche qui il Cal 100-4 non lascia nulla al caso a partire dalla messa in ora. A differenza di altri meccanismi di azzeramento, la lancetta dei secondi non è accoppiata con l’albero di carica e conseguentemente non collegata alla corona. Con questo accorgimento il bilanciere continua a oscillare e il movimento continua a funzionare anche quando la corona è estratta, il che riduce significativamente l’usura dei materiali. Il meccanismo di reset è attivato solo agendo su un correttore a parte.

Il certificato di Cronometro rilasciato da DKD
Siamo in Germania giusto? Beh, come spesso ci è capitato di riscontrare i tedeschi la vedono in maniera diversa un po’ ovunque. Sono i primi a seguire sempre delle regole, ma (preferibilmente) le loro.. Tutti gli orologi Glashütte Original certificati cronometri lo sono attraverso il DKD (Deutschen Kalibrierdienstes) l’ente certificatore tedesco che a differenza del COSC testa la precisione di un movimento meccanico nelle cinque canoniche posizioni, ma quando è incassato, cioè già finito e prossimo per essere spedito, quindi non verrà più manipolato se non per qualche lieve lucidatura.

NOTA: Arrivato a questo punto, ti suggerisco di leggere una interessante Recensione sul Senator Chronometer Regulator un altro orologio Glashütte Original che pur non essendo un orologio da osservazione anche “lui” non scherza per niente sulla precisione.

cassa Senator Observer 2015
cassa acciaio Senator Observer 2015

Dal fondello in zaffiro si notano tutti i classici elmenti della tradzione di Alta Orologeria tedesca: platina a ¾, castoni avvitati in oro, ponti e massa oscillante decorati a coste di Glashütte e molto altro.

La cassa
Il Senator Observer 2015 è proposto in una cassa da 44 mm di diametro in acciaio massiccio con finiture lucide e satinate. Viene fornito con un cinturino in cuoio nero con chiusura pighevole, a scelta tra standard e corta, oppure con bracciale in acciaio.

Prezzo listino

Ref. 100-14-07-02-30 Senator Observer – cinturino cuoio – prezzo 10.200 Eur
Ref. 100-14-07-02-70 Senator Observer – bracciale acciaio – prezzo 11.400 Eur

Altri Senator Observer sul sito web del marchio di lusso tedesco.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest