Il magazine online di Orologi di classe

Nuovo Orologio Vulcain Skindiver Lagoon: Solo 50 Pezzi

Scopri il Vulcain Skindiver Lagoon: un'icona rinasce in edizione limitata

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

1

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

1

orologio Vulcain Skindiver Lagoon

Vulcain ha scritto un pezzo importante della storia dell’orologeria del XX secolo, presentando il primo orologio da polso con sveglia nel 1947 e restando per generazioni sinonimo di alta qualità e precisione svizzera. Da quando il brand è rinato, ogni anno espande le proprie competenze di orologeria creando nuove collezioni finemente realizzate e dal prezzo abbordabile.

L’ultima novità di casa Vulcain è il segnatempo Skindiver Lagoon, nato dalla collaborazione con Ocarat: una serie speciale per appassionati disponibile esclusivamente online in pre-ordine con consegna prevista per il febbraio 2024. Solo cinquanta esemplari di questa ricreazione fedele del modello Vulcain Nautique del 1960, distintiva per il quadrante blu turchese e già destinata a fare la storia tra i collezionisti del marchio.

Recensione Vulcain Skindiver Lagoon

La cassa leggera dalla forma perfettamente rotonda ispirata ai nostalgici orologi skin diver ha un diametro di 38,30mm ed è realizzata in acciaio inossidabile 316L, resistente alla corrosione. La lunetta girevole unidirezionale da 120 scatti presenta una scala graduata dei minuti incisa su ceramica nera opaca. Il fondello a vite garantisce la tenuta stagna fino a 200 metri di profondità.

cassa Vulcain Skindiver Lagoon

L’occhio cade immediatamente sul quadrante dalla sfumatura blu turchese opaca, per un effetto cangiante e una luminosità straordinaria. Le lancette a bastone, così come gli indici dell’ora dalle varie forme – tondi, triangolari e rettangolari – sono rifiniti con Super-LumiNova bianco ad alta leggibilità. Al centro, i secondi scandiscono il tempo con fluidità.

quadrante Vulcain Skindiver Lagoon

Questo segnatempo Vulcain si abbina a un cinturino in vitello nero dalla texture particolare a nido d’ape, impunturato ai bordi con filo coordinato. La chiusura è affidata ad una robusta fibbia ad ardiglione in acciaio, larga 16mm. Il cinturino misura 20mm tra i passanti ed è montato su un sistema rapido che ne consente la sostituzione agevolmente senza attrezzi.

Movimento Automatico

A dar vita a questo segnatempo è un movimento meccanico a carica automatica di manifattura Swiss Made, il calibro ETA 2824. Questo calibro assai noto e dalla comprovata affidabilità batte alla frequenza di 28.800 alternanze orarie e garantisce una riserva di carica di 38 ore.

Conclusione

Il nuovo Skindiver Lagoon di Vulcain, nato dalla collaborazione con Ocarat, è un’edizione numerata e limitata a soli 50 esemplari, che reinterpreta fedelmente le linee del Vulcain Nautical degli anni’60, orologio divenuto iconico per il suo allarme unico udibile anche sottacqua.

Vulcain Skindiver Lagoon prezzo

Gli appassionati possono già prenotare questo pezzo da collezione in prevendita sullo store online, con consegna stimata per febbraio 2024 ad un prezzo al pubblico di 1.514 euro.

Un’occasione unica per accaparrarsi un segnatempo di manifattura svizzera dallo stile intramontabile, che con il suo quadrante dal colore turchese vibrante è destinato a distinguersi nelle collezioni degli estimatori del marchio Vulcain. Visita il sito vulcain.ch.

Cosa ne pensi di questo nuovo segnatempo Vulcain x Ocarat? Lascia un commento con la tua opinione!

 

 

 

 

Articoli correlati

Una risposta

  1. Buongiorno Davide
    Orologio interessante, anche se non comprendo i soli 50 pezzi….
    Una considerazione: Essendo un Diver, con una resistenza pari a 200 metri di profondità, non capisco la scelta di utilizzare la sfera dei secondi senza nessun tipo di materiale luminescente (Super luminova o altro…), come presente, ad esempio, nei Nautical.
    Sembra una cosa banale, ma in situazioni di scarsa visibilità (come potrebbe essere in immersione), la sfera dei secondi deve essere visibile per i vari calcoli che devono fare i sub.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest