Il magazine online di Orologi di classe

Annullato anche Baselworld Che Rimanda Il Salone a Gennaio 2021

Anche Il Salone Mondiale Baselworld 2020 cede all'evidenza Coronavirus

di Massimo Scalese 2 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 2 MIN LETTURA

 

0

Baselworld annullata e rimandata 2021

Dopo la notizia di ieri in cui Watch & Wonders ha comunicato di rinunciare a tenere la sua manifestazione, come c’era da aspettarsi poco fa è arrivato anche il comunicato stampa di Baselworld il quale dichiara l’annullamento del salone indicando che Baselworld 2021 si terrà il prossimo gennaio.

La decisione – dice l’ufficio stampa – è stata presa per motivi di sicurezza sanitaria e precauzione a seguito del divieto di eventi pubblici e privati ​​su larga scala emesso oggi dalle autorità federali e cantonali svizzere. Baselworld annuncia perciò di aver preso la decisione di rinviare lo show a Giovedì 28 gennaio 2021 sino a Martedì 2 febbraio 2021 con il Press Day mercoledì 27 gennaio a causa delle preoccupazioni relative a Covid-19, nonostante qualche giorno fa nonostante il CEO di Baselworld 2020 solo 7 giorni fa aveva dichiarato che il salone si sarebbe tenuto.

Michel Loris-Melikoff, amministratore delegato di Baselworld, ha oggi dichiarato: “Siamo profondamente dispiaciuti di aver dovuto posticipare l’evento come previsto a causa del coronavirus, in piena considerazione delle esigenze del settore dell’orologeria e della gioielleria per poter beneficiare della piattaforma per lo sviluppo i loro affari. Questa decisione è stata ancora più difficile alla luce di tutti gli aspetti positivi raggiunti attraverso l’ascolto e il dialogo negli ultimi mesi, che hanno portato a nuovi concetti e nuove soluzioni, che hanno attratto gli espositori a tornare e quelli nuovi a cui aderire. Abbiamo registrato una crescita incoraggiante in tutti i settori; orologeria, gioielleria, commercio di pietre preziose e perle, nonché nel settore tecnico.

Rinviando lo spettacolo al gennaio 2021, abbiamo trovato una soluzione che consente all’industria e a tutti i nostri clienti di evitare di perdere un anno intero e allo stesso tempo di ripristinare i loro calendari per l’inizio dell’anno, un periodo favorevole alla presentazione dei loro nuovi prodotti, nuove tendenze e presa di ordini. Questo rinvio consentirà inoltre a Baselworld di continuare a sviluppare e apportare nuovi formati e soluzioni, nonché miglioramenti al nuovo concetto che proponiamo.”

L’Opinione

Questa decisione senz’altro in linea con le doverose precauzioni per salvaguardare la salute di organizzatori e visitatori butta acqua sul fuoco circa le rinunzie di importanti partner come Bulgari e Bulova avvenute nei giorni scorsi.

Ci prepariamo a trascorrere un 2020 senza i due saloni di orologeria più importanti al mondo e a fine anno tutti tireranno le somme.

Il rischio è che, nonostante l’effetto Covid-19 non mancherà di far sentire il contraccolpo  economico anche sul settore dell’orologeria, qualche big – com’è già stato per Swatch Group nel 2019 – potrebbe pensare di rinunciare a Baselworld per sempre e tenere anche lui il suo evento privato.

www.baselworld.com

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest