Il magazine online di Orologi di classe

Sembra Che Baselworld 2020 Si Terrà Nonostante il Coronavirus

Un comunicato stampa ufficiale di Baselworld mette a tacere le voci circa lo slittamento del prossimo salone del gioiello e dell’orologio

di Massimo Scalese 2 MIN LETTURA

 

2

di Massimo Scalese 2 MIN LETTURA

 

2

Baselworld 2020

Oggi in tarda mattinata l’ufficio stampa di Baselworld 2020, sicuramente allarmato dalle voci che negli ultimi giorni stavano girando inclusi gli illustri recenti ritiri come quello di Bulgari, ha ribadito con una comunicazione ufficiale che il salone si terrà come concordato dal 30 aprile al 5 maggio prossimi.

Emergenza Coronavirus “tutte le precuzioni sono state prese”

“Baselworld è sulla via” afferma Michel Loris-Melikoff, amministratore delegato del salone che sino a qualche anno fa era l’evento espositivo di orologeria più importante al mondo e continua: “Stiamo programmando l’edizione 2020 come previsto. Sulla base delle approfondite informazioni che il nostro team di monitoraggio ha raccolto sino ad oggi non abbiamo motivo di dubitarne affatto.

Michel Loris-Melikoff
Michel Loris-Melikoff

Il marketing delle sale è ora completo, con numerose innovazioni per mostrare la nuova esperienza di Baselworld 2020. Siamo inoltre lieti del numero crescente di espositori anche nel settore delle pietre preziose il quale ha fatto registrare un aumento del 50 percento.

Sono in corso i preparativi per garantire che saremo comunque pronti con uno spettacolo e una piattaforma eccellenti per l’intera comunità dell’orologeria e della gioielleria. Con numerose innovazioni intendiamo offrire il luogo perfetto per mostrare la nuova esperienza di Baselworld e tutti i nuovi prodotti che il mondo non vede l’ora di scoprire.

Stiamo monitorando da vicino l’evoluzione della situazione Covid-19 e siamo in stretto contatto con tutte le autorità sanitarie e di altro tipo. In coordinamento con le più importanti industrie interessate stiamo rispettando tutte le procedure e raccomandazioni ufficiali per garantire la sicurezza di espositori, visitatori e personale. Un piano d’azione globale per la salute è stato elaborato per un rapido dispiegamento, se necessario.”

Sulla base delle informazioni disponibili fino ad oggi, l’organizzazione conferma quindi che l’evento avrà luogo nelle date previste.

I precedenti

Il 3 febbraio scorso con un comunicato inizialmente rivolto agli invitati Swatch Group ha cancellato l’evento espositivo privato dei suoi marchi di alto di gamma denominato Time To Move che si doveva tenere a Zurigo dal 4 al 6 marzo per le incertezze causate dal “2019-nCoV Coronavirus”.

-o-

Cosa pensi? Secondo te Baselworld quest’anno si terrà regolarmente? Lascia in un commento la tua opinione.

Fonte.

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Buongiorno,

    Personalmente mi sembra molto azzardato anteporre le ragioni economiche alla salute delle persone.
    Capisco l’investimento ma, vista l’attuale situazione, secondo me farebbero meglio a rimandare la manifestazione.
    Giusto per fare un esempio: chi garantirà che agli italiani, oggi più minacciati dal virus, sia consentito l’accesso alla manifestazione? Oppure, considerando la presenza degli italiani (molti del nord d’Italia), chi da Germania, Spagna, Svizzera, etc… accetterà il rischio di un possibile contagio?
    Spero di sbagliarmi ma alla fine saranno, come sempre, i numeri a dire come sono andate le cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest