Il magazine online di Orologi di classe

Omega Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional l’orologio più subacqueo del mondo

Omega batte tutti i record realizzando il segnatempo più subacqueo

di Davide Colombo 4 MIN LETTURA

 

2

di Davide Colombo 4 MIN LETTURA

 

2

Omega orologio più subacqueo al mondo

Il nuovo diver più impermeabile al mondo

Durante la presentazione di ieri al British Museum di Londra, Omega ha comunicato che il Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional è il nuovo orologio più subacqueo del mondo.

All’inizio del 2019 Victor Vescovo, amante delle esplorazioni subacquee, ha spinto il suo sottomarino Limiting Factor sul fondo della Fossa delle Marianne a 10.928m stabilendo un nuovo record mondiale.

sottomarino Limiting Factor

Ad accompagnarlo fissato all’esterno dello scafo c’era l’orologio sub professionale della Maison di Biel/Bien.

Omega: Una lunga storia di subacquei

storia orologi subacquei Omega

Ripercorriamo velocemente le tappe del cammino subacqueo di Omega:

  • 1932: È l’anno del primo diver realizzato dal marchio svizzero denominato Omega Marine. Il segnatempo fu utilizzato da Charles William Beebe, esploratore e biologo marino americano, che durante una storica immersione a bordo del Bathysphere arrivò a 14 metri di profondità.
  • 1948: Nasce il primo Omega Seamaster utilizzato in prevalenza da militari britannici.
  • 1957: Omega presenta il Seamaster 300, un orologio appositamente progettato per sub e per professionisti che lavorano sott’acqua.
  • 1970: Testato da Jaques-Ives Cousteau l’iconico Ploprof diventa uno tra i diver preferiti dai palombari professionisti di tutto il mondo.
  • 1971: È l’anno del Seamaster 1000.
  • 1972: Omega crea il Seamaster 120 “Big Blue”.
  • 1981: Jacques Mayol conquista il record di profondità in apnea toccando 101m accompagnato da un Seamaster 120.
  • 1993: Omega introduce il Seamaster Diver 300M.
  • 2005: È l’anno di presentazione del primo Planet Ocean.

Omega Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional

Una delle caratteristiche speciali dell’ora nuovo orologio più subacqueo al mondo è che nonostante la sua cassa sia stata testata per resistere a una pressione di oltre 1.500 atmosfere lo spessore è meno di 28 mm.

spessore Omega Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional

L’utilizzo di tecnologie innovative ha permesso di forgiare la cassa in titanio grado 5 senza ricorrere a saldature.

Per distribuire meglio le enormi pressioni Omega ha preso spunto dal design conico degli oblò del Limiting Factor e ha utilizzato il Liquidmetal per fissare solidamente ma elasticamente il vetro in zaffiro sulla cassa.

Le anse del Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional, totalmente integrate nella cassa in titanio, sono aperte per ridurre il rischio di superare i limiti dei materiali utilizzati alle grandi profondità oceaniche, in quanto sia orologio che cinturino possono essere sottoposti a carichi di trazione elevati. Per il loro inconsueto aspetto sono chiamate “anse a manta”.

Omega Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional

Il cinturino è in poliammide.

Al centro del fondello si trova il logo della spedizione. Il nome del modello, numero di referenza, materiali, certificazione DNV-GL e la scritta “tested 15,000m 49212ft” sono incisi al laser.

fndello Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional

Tre orologi ber battere il record del mondo d’immersione

Sono tre gli orologi OMEGA Seamaster Planet Ocean Ultra Deep che hanno eseguito l’immersione. Due fissati alle braccia dei robot del sottomarino e l’altro a uno dei lander.

I Test pre e post immersione

Questi speciali Seamaster sono stati sottoposti a test di pressione presso la Triton Sub di Barcellona, alla presenza di un perito di DNV-GL. La pressione massima era stata scelta in funzione delle tolleranze richieste nella Fossa delle Marianne, ma per essere ancora più sicuri e rispettare le norme per gli orologi subacquei, Omega ha voluto prendersi un margine di sicurezza del 25%. Quindi gli orologi avrebbero dovuto resistere e funzionare perfettamente all’incredibile pressione di 1.500 bar / 15.000 metri.

ghiera Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional

Dopo l’immersione, tutti gli orologi hanno dovuto superare gli 8 test della durata di 10 giorni stabiliti dall’Istituto federale di metrologia METAS. Anche dopo la loro avventura nel punto più profondo del mare questi ulteriori test hanno consentito ai Planet Ocean Ultra Deep di ottenere la certificazione Master Chronometer.

Per ulteriori informazioni www.omega-watches.com

 

Articoli correlati

Commenti

    1. Buongiorno Gianmario! Grazie per la domanda ma al momento Il Planet Ocean Ultra Deep non è in vendita ne si sa se e quando lo sarà.. Nel caso sarà nostra premura comunicarlo. Continua a seguirci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close