Il magazine online di Orologi di classe

Longines Heritage Military 1938 Video Foto Live e Prezzi

Novità Longines 2013 una collezione di tre orologi che s'ispirano ai modelli che venivano assegnati ai reparti durante il II Conflitto Mondiale.

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

4

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

4

Terza grande novità Longines 2013, insieme ai Conquest Classic e ai subacquei Hydroconquest 2013, arrivano da Saint-Imier tre orologi militari che riprendono i modelli costruiti alla fine degli anni ’30 che affrontarono per davvero la Seconda Grande Guerra. La collezione The Longines Heritage Military 1938 è composta da un ore minuti secondi con data, un modello con secondo fuso orario GMT e indicazione delle 24 ore e data, infine un cronografo con data visti, fotografati live e filmati per voi a Baselworld 2013. Ecco il video del primo.

Come i veri orologi militari la collezione è caratterizzata da un look sobrio che ispira e conferma l’unico obiettivo per questi strumenti da combattimento: la funzionalità. Tutti e tre hanno in comune il quadrante nero con grandi numeri arabi e lancette tutti ricoperti da sostanza luminescente Super-LumiNova, un abbinamento che esprima il massimo della leggibilità. Sul bordo la nostalgica minuteria a chemin de fer. Nelle versioni GMT e cronografo troviamo ancora più all’esterno rispettivamente le 24 ore e il giro dei minuti. Con le sue impunture bianche il cinturino nero in materiale sintetico riprende il contrasto sul quadrante.


The Longines Heritage Military 1938 è proposto in tre referenze tutte con cassa in acciaio. Il modello tre sfere è quello più fedele alla categoria. Il quadrante nero mostra in risalto i dodici numeri arabi bianchi circondati da una minuteria chemin de fer e la data a ore 3.

L’esemplare 24 ore misura 42 mm di diametro e dei tre è l’unico che cattura lo sguardo con il rosso fuoco della lancetta GMT con estremità a punta di freccia, colore ripreso anche dal numero “24” a ore 12. La scala graduata 24 ore è posizionata sul rehaut all’esterno della minuteria chemin de fer e la data è visibile alla consueta posizione di ore 3.

Il cronografo – anch’esso con cassa da 42 mm – mantiene lo stesso look dei suoi colleghi anche se va subito notato che il carattere utilizzato per il giro dei minuti e per i contatori dei 30 minuti a ore 3 e dei piccoli secondi a ore 9 è diverso: un tocco di vintage forse più elegante. La data è a ore 6.

Referenze prezzi e caratteristiche

The Longines Heritage Military 1938 – caratteristiche
L2.788.4.53.x prezzo di listino consigliato al pubblico: 1.060,00€

The Longines Heritage Military 1938 – 24 hours – caratteristiche
L2.789.4.53.x prezzo di listino consigliato al pubblico: 1.300,00€

The Longines Heritage Military 1938 – Chronograph – caratteristiche
L2.790.4.53.x prezzo di listino consigliato al pubblico: 1.660,00€

Conclusioni

Bellissimi e nostalgici, sono molto fedeli ai modelli assegnati cui si ispirano. Personalmente sceglierei il The Longines Heritage 1938 base: con i suoi poco più di mille Euro (di listino) oltre ad essere proposto a un prezzo invitante – tenendo conto che si parla sempre di un Longines – a mio parere ha veramente quell’aspetto freddo ed essenziale tipico dell’orologio militare di un tempo. Lo indosserei con disinvoltura in un meeting di lavoro, dove sono certo che non sfigurerebbe neanche vicino ai “soliti noti”, magari prima sostituendo il solo cinturino con uno sempre nero in cuoio ma invecchiato e fatto a mano.

contaminuti

[Aggiornamento]
Gli orologi The Longines Military 1938 sono ora disponibili nei concessionari ufficiali del marchio, altre informazioni a questo link.

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Caro contaminuti buon giorno. Dopo un po di silenzio stampa son di nuovo qua a scrivere (naturalmente mi riservo di commmentare il tuo fantastico articolo sui meccanici complicati). Belli belli veramente questi Longines, tanto che sicuramente ne acquisterò uno, ma che calibro montano? Concordo con te sul tre sfere ma anche il 24 ore non mi sembra male. Grazie e complimenti SEMPRE.

  2. Tutti i Longines montano Calibri con sigle Longines perchè differiscono dagli ETA/Valjoux di serie da cui derivano da particolari minuscoli come una vite a moduli esclusivi Longines come quelli retrogradi montati ad esempio sul Longines Saint-Imier Retrograde Moon Phases e oltre. Per quanto riguarda gli orologi The Longines Heritage Military 1938 di questo articolo: il tre lancette monta un ​Calibro L619.2 (ETA 2892/A2), il GMT 24 ore L704.2 (ETA A07 171) il cronografo Calibro L705.2 (ETA A07 231). Altri dettagli li puoi trovare nella sezione “Referenze prezzi e caratteristiche” cliccando sulla voce “caratteristiche” di ogni orologio. Grazie a te!

  3. caro contaminuti oggi ho visto un Longines in rivendita autorizzata, praticamente è un modello dedicato all’aviatore che fece l’attraversata dell’atlantico…………puoi dirmi qualcosa in proposito??? i tuoi articoli sono molto importanti è interessanti.
    grazie e complimenti.

  4. Ciao Leonardo, grazie a te per trovare interessanti i miei post! Quasi sicuramente ti riferisci al The Lindbergh Hour Angle Watch la riedizione dell’orologio che accompagnò il famoso pilota nella sua leggendaria traversata costruito in collaborazione con Longines da una sua brillante idea. Come i modelli che vedi in questo articolo fa parte della collezione Heritage, per saperne di più vai a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest