Il magazine online di Orologi di classe

Mariza vince il Glashütte Original MusicFestivalAward 2015

L'artista di fado di fama internazionale Mariza vince il Glashütte Original MusicFestivalAward 2015.

di Redazione 3 MIN LETTURA

 

0

di Redazione 3 MIN LETTURA

 

0

Glashütte Original MusicFestivalAward

foto Mariza Glashütte Original MusicFestivalAward 2015
Mariza

Per il 12° anno consecutivo la manifattura di Alta Orologeria tedesca Glashütte Original e il Dresden Music Festival hanno assegnato a un artista di primo piano il Glashütte Original MusicFestivalAward. Nel 2015 il premio di 25.000 Euro è andato alla cantante di fado Mariza e la premiazione avrà luogo a Dresda il prossimo 7 giugno nel museo di arte Albertinum.

Sul vincitore del premio
Commentando il premio, il direttore del Dresden Music Festival e violoncellista di fama mondiale Jan Vogler ha detto: “Mariza è la prima cantante di fado del nostro tempo. Come artista è stata in grado di presentare questa ricca tradizione a un pubblico internazionale di tutte le età. Nel 2011 il fado è andato a far parte della lista dei patrimoni dell’UNESCO. Mariza riceve il Glashütte Original MusicFestivalAward per il suo contributo come ambasciatore in Europa della tradizione fado”.

Mariza è stata precedentemente nominata per entrare a far parte dell’ordine cavalleresco” Ordem do Infante Dom Enrique”, una tra le più importanti onorificenze in Portogallo; lei è un Goodwill Ambassador dell’UNESCO e è anche stata insignita del titolo di “Chevalier de l’Ordre des Arts et Lettres” dal governo francese. Inoltre, il famoso regista Carlos Saura l’ha voluta nel suo film “Fados” e Mariza è anche interprete del documentario della BBC “Mariza e la storia del fado”.

Il premio sarà consegnato a Mariza il 7 Giugno 2015 in occasione del concerto che concluderà la stagione del Dresden Music Festival.

Il Glashütte Original MusicFestivalAward
Dal 2004 il premio finanziato da Glashütte Original è stato presentato congiuntamente dal Dresden Music Festival e dalla manifattura sassone. Inizialmente il riconoscimento andava a premiare il lavoro di un artista che aveva dedicato la sua vita alle arti; tra i primi illustri vincitori si ricordano il regista Kurt Masur, il coreografo John Neumeier, il direttore d’opera Joachim Herz, il violinista Gidon Kremer Geiger e il mezzosoprano Christa Ludwig.

Nel 2009, con la nomina di Jan Vogler come direttore del Dresden Music Festival, il Premio è stato rivisto e con la scelta del conduttore Gustavo Dudamel è stato per la prima volta assegnato a un artista che ha dedicato molto del suo tempo e delle sue energie per il sostegno delle giovani promesse. Negli anni a seguire questo è stato il caso di Valery Gergiev, direttore e direttore generale del celebre Teatro Mariinsky, Sir Simon Rattle e la Filarmonica di Berlino e molti altri, e per finire del virtuoso del violino Hilary Hahn vincitrice della passata edizione.

Finalità
In linea con la visione e gli intenti del Premio, ognuno degli artisti che se l’è aggiudicato ha disposto che la somma in denaro andasse a finanziare un progetto a sostegno dello sviluppo di giovani artisti.

Il Trofeo
Come negli anni precedenti, il trofeo Glashütte Original MusicFestivalAward è stato realizzato da due orologiai apprendisti presso la Scuola di Orologeria Alfred Helwig di Glashütte. Ogni anno la scuola di proprietà di Glashütte Original, ora al suo 13° anno di attività, forma orologiai e attrezzisti.

L’aspetto del trofeo unisce l’arte orologiera sassone tradizionale con materiali moderni. Con i suoi diciotto eccentrici The Flying Tourbillon simboleggia il virtuosismo degli orologiai. La complicazione del tourbillon volante è considerata all’unanimità un’eccellenza orologiera ed è stata sviluppata intorno al 1920 proprio a Glashütte dal maestro orologiaio Alfred Helwig.

Altre informazioni sull’Alta Orologeria di Glashütte Original nel sito web ufficiale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest