Il magazine online di Orologi di classe

Omega: Due Generazioni di Esploratori, Una Storica Missione Spaziale

Omega insieme ai suoi ambassador Victor Vescovo e Charlie Duke, ha viaggiato ancora una volta tra le stelle

di Redazione 3 MIN LETTURA

 

0

di Redazione 3 MIN LETTURA

 

0

Omega Charles Duke e Victor Vescovo
Charles Duke e Victor Vescovo

Sabato scorso, New Shepard di Blue Origin, ha dato a sei astronauti/clienti la possibilità di vivere la magia del volo spaziale a bordo dell’NS-21. Uno dei sei membri dell’equipaggio era Victor Vescovo, il famoso esploratore che ha raggiunto numerosi sorprendenti traguardi insieme a Omega, tra i quali la sua spedizione “Five Deeps” del 2019 che l’ha portato sul fondo di tutti e cinque gli oceani del mondo, compreso il Challenger Deep, dove ha stabilito un Record del Mondo di immersione multipla, spingendosi là dove nessun umano era mai giunto prima.

Ha continuato le sue esplorazioni oceaniche per tutto il 2020- 2022 e durante le “spedizioni Ring of Fire” è diventato la prima persona ad essere mai andata sul fondo dell’oceano, ad aver scalato l’Everest e ad essersi avventura nello spazio.

Alla vigilia della missione NS-21, Victor Vescovo ha incontrato il leggendario astronauta dell’Apollo 16 Charlie Duke, che nel 1972 ha camminato sulla superficie lunare. Oltre a trasmettere la sua saggezza e i suoi consigli, Duke si è congratulato con Victor Vescovo per il suo primo viaggio nello spazio, mostrandogli i suoi due orologi Omega: uno Speedmaster Moonwatch Professional e uno Speedmaster Skywalker X-33.

Omega orologio più subacqueo al mondo
Omega Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional – Con Victor Vescovo e il suo sottomarino Limiting Factor sul fondo della Fossa delle Marianne a 10.928m stabilendo un nuovo record mondiale

È stato un momento davvero speciale per Omega che ha visto unite due generazioni di esploratori per testimoniare l’evoluzione del volo umano nello spazio. Dal 1965 Omega è “Flight Qualified”, ovvero abilitata al volo dalla NASA nonché regolare e prezioso fornitore di orologi per alcune delle più storiche missioni spaziali, compresi tutti e sei gli allunaggi.

Il volo nello spazio è l’esplorazione più recente di Vescovo nell’ignoto. Nel 2017, ha completato il raro “Grande Slam” dell’esploratore, che prevede la conquista delle sette cime più alte del mondo e di sciare per almeno 100 chilometri in entrambi i poli.

“Sono sempre stato ispirato dalle grandi sfide e dall’andare verso l’ignoto”, ha detto Vescovo. “Omega è un marchio pionieristico ed entrambi intravediamo possibilità ovunque. Ho colto al volo l’occasione di volare nello spazio ed è molto speciale portare Omega insieme a me per il viaggio”.

missione spaziale Victor Vescovo e Charlie Duke

Anche Charlie Duke ha condiviso i suoi pensieri. “È meraviglioso vedere l’entusiasmo che così tante persone hanno per l’esplorazione spaziale”, ha detto Duke. “Abbiamo aperto la strada con Apollo, ma l’evoluzione del volo spaziale commerciale significa più opportunità che mai di accedere allo spazio. Naturalmente, richiede qualità e affidabilità nelle attrezzature utilizzate, motivo per cui un orologio affidabile come Omega è essenziale.”

Questa missione è stata il quinto volo umano per il programma New Shepard di Blue Origin e il 21° nella sua storia.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest