Il magazine online di Orologi di classe

Voutilainen 28 E: Un Quadro di Alta Orologeria Unico

Anteprima Baselworld 2019 Voutilainen 28 E è un segnatempo tanto sobrio all'esterno quanto rifinito e complicato creato dal famoso orologiaio finlandese.

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

2

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

2

orologio Voutilainen 28 E

Costruire un segnatempo a regola d’arte è trovarsi ogni volta davanti a una tela bianca: ciascuno inizia a realizzare il suo quadro con la mano che come un pennello trasferisce sul metallo la sua visione. Tutte le volte che Kari Voutilainen pensa a un nuovo segnatempo lo fa combinando magicamente tre elementi: tradizione, semplicità e purezza estetica, meccanica insospettabilmente assai complicata.

È così anche per il suo ultimo 28, una linea di orologi costruiti in pochissimi esemplari che hanno dell’incredibile.

Tecnica avanzata rivolta al passato

Da sempre Kari, finlandese di nascita ma oramai da molto tempo svizzero di adozione, ha le idee molto chiare quando deve costruire una nuova opera; egli prende dal passato le soluzioni meccaniche appartenenti alle migliori tradizioni e le miscela tra di loro a suo piacimento.

Prendiamo il movimento unico di questo 28 E anteprima Baselworld 2019.

Voutilainen 28 E vista laterale

Voutilainen, che da sempre è un fan degli orologi da osservazione, lo ha dotato di un bilanciere enorme come quelli dei segnatempo che un tempo si sfidavano nei concorsi di cronometria. Per la molla del bilanciere egli opta sempre per una spirale con curva Phillips all’esterno, ma per quella interna preferisce la molto meno nota curva Grossmann, dal nome del maestro fondatore della Scuola Orologiera di Glashütte.

Perché questa scelta?

Perchè Grossmann fu il primo adottare una tecnica che si prendeva cura della curvatura interna tanto quella esterna. In questa variante essa è avvolta internamente con una cura a ¼ d’arco e assicurata al mozzo rotante dove si trova un pignone in ottone.

La molla della spirale del bilanciere è l’elemento cruciale che determina le oscillazioni cui frequenza isocrona è fondamentale per la precisione di marcia.

Scappamento con impulso diretto

Allo scappamento, altro elemento centrale per il funzionamento preciso di un orologio meccanico, Voutilainen dedica non meno attenzione. Kari oramai monta in tutti i suoi segnatempo uno speciale scappamento costituito da due ruote per ottenere un impulso al bilanciere diretto .

Ma perché è meglio un singolo impulso?

In un normale scappamento ad àncora svizzero durante un’intera oscillazione vengono rilasciati alla ruota del bilanciere due impulsi (che determinano due semi-oscillazioni); si sa anche che è proprio in quei due attimi che, causa risonanze e vibrazioni, l’isocronismo può venir meno.

La soluzione, inseguita da molti orologiai già oltre duecento anni, è uno scappamento diretto che, fornendo un unico impulso, sia in grado di eliminare questi inconvenienti. Ecco uno schema di uno scappamento a impulso diretto di un orologio Voutilainen.

scappamento Voutilainen V-8R

Il movimento a carica manuale ha un’autonomia di 65 ore e batte alla frequenza vintage di 18.000 alternanze/ora.

Interamente costruito e rifinito in-house

Tutto, ma proprio tutto (escluso forse il vetro e il cinturino) viene costruito a mano nell’atelier di Voutilainen sito a Motiers.

Questa novità presenta una cassa personalizzabile da 39 a 43 mm in titanio e un quadrante in argento massiccio ricoperto di smalto nero a grand feu. Estremamente complicato sotto, il suo pulitissimo volto offre solo le indicazioni necessarie: ore, minuti, e piccoli secondi alle sei con lancette e numeri Breguet.

Ma la vera altra complicazione in un segnatempo dell’orologiaio indipendente AHCI sta nell’esecuzione delle finiture del movimento: ruotismi in oro, platine, ponti, viti, tutti lucidati e decorati pazientemente a mano, e infine gli anglage eseguiti con tecniche segrete che fanno dei prodotti marchiati Voutilainen delle opere davvero uniche.

Ecco un paio di esempi di come rifinisce un movimento.

Voutilainen 217QRS movimento
Voutilainen 217QRS
orologio Voutilainen Oukamon
esempio di finiture Voutilainen (modello Oukamon)

Prezzo: su richiesta a seconda delle personalizzazioni.

Scopri il mondo incantato da dove nascono queste opere d’arte straordinarie visitando il suo sito web www.voutilainen.ch

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Caro Massimo buon giorno
    Questo è un orologio di ASSOLUTO rispetto, di ASSOLUTA artigianalità, di ASSOLUTO amore per questi splendidi oggetti che turbano il sonno degli appassionati. Tecnica,studio ,arte, tradizione, bellezza della semplicità si riuniscono.
    Da indossare e ammirare.
    Favolosa la tecnica del bilanciere.

  2. Grazie per il commento Marco! Beh con Voutilainen si è davvero nel paradiso orologiero meccanico. È un orologiaio dalle capacità incredibili, tanto padrone dell’estetica (e tra gli irraggiungibili nel rifinire un movimento), quanto della tecnica. Per quanto antico lo scappamento diretto è il massimo e anche sentirlo perché il suo ticchettio è molto diverso dal 99% dei movimenti cui scappamento invece eroga due semi-oscillazioni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest