Il magazine online di Orologi di classe

Vulcain Chronographe 1970: Un classico per i tempi moderni

Al passo con i tempi, Vulcain fa rinascere i suoi cronografi degli anni '70.

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

0

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

0

Vulcain Chronographe 1970
Vulcain Chronographe 1970

Le montagne dello Giura svizzero, a lungo considerate il sito di nascita dell’orologeria di precisione svizzera, sono state il luogo in cui è nata Vulcain. Questa è la storia dei due fratelli Ditisheim, abili orologiai che salirono alla ribalta dopo aver ottenuto riconoscimenti in numerose esposizioni internazionali per i loro complicati segnatempo, tra cui ripetizioni minuti, suonerie grandi e piccole e calendari perpetui.

Nel 1947, Vulcain applicò la sua decennale padronanza delle complessità orologiere allo sviluppo del primo orologio con sveglia al mondo realmente funzionale ed esteticamente gradevole, rendendolo lo strumento ideale per il moderno mondo aziendale.

L’ormai famoso movimento Cricket era meccanico e generava una vibrazione abbastanza forte e costante da svegliare chi lo possedeva. Inoltre, la sua cassa aveva le dimensioni giuste per un orologio da polso standard. Davvero unico!

Fu a quei tempi che l’allarme del Cricket del presidente Harry S. Truman scattò nel bel mezzo di una conferenza stampa che stava tenendo alla Casa Bianca… Ciò che accadde in seguito è storia: il Vulcain Cricket divenne un classico immediato tra l’élite mondiale.

Quando i successori di Truman iniziarono a indossare l’orologio, questo divenne noto come l’orologio del presidente; Lyndon Johnson era particolarmente affezionato al suo. Ad oggi ogni nuovo presidente degli Stati Uniti riceve in dono un Vulcain Cricket e, giudicando dai biglietti di ringraziamento, è ancora molto apprezzato.

Vulcain Chronographe 1970 reverse-panda e panda

Nel corso dei suoi oltre 165 anni di storia, Vulcain ha ripetutamente dimostrato di essere un’azienda orologiera di alto livello, realizzando invenzioni che hanno contribuito a far evolvere il settore e orologi meccanici di alta qualità dalla sua manifattura di Le Locle, in Svizzera. Orologi classici e precisi che stanno tornando in auge tra i collezionisti. All’inizio della rinascita di Vulcain, la subacquea e l’aviazione erano in primo piano. Oramai la strada è aperta: con il Vulcain Chronographe 1970 il marchio reintroduce un famoso cronografo degli anni ’70.

Nuovo Vulcain Chronographe 1970

Vulcain Chronographe 1970 panda

Nelle collezioni di orologi Vulcain, create a partire dal 1885, sono presenti molti segnatempo vintage. Sfogliando i cataloghi originali dei prodotti di un tempo, Guillaume Laidet, consulente per le collezioni di Vulcain, sempre alla ricerca di gemme orologiere dimenticate, si è imbattuto in una vera e propria bellezza addormentata: un cronografo degli anni Settanta, con quadrante blu e contatori grigi.

Il nuovo Chronograph 1970’s è una replica esatta dell’originale, a partire dal diametro (38 mm) e allo spessore della cassa (12,40 mm). Sono disponibili quattro opzioni di quadrante: blu, nero, panda-argento e salmone (limitato a 50 pezzi).

Vulcain Chronographe 1970 rosa limitato 50 esemplari
Vulcain Chronographe 1970 rosa limitato 50 esemplari

I collezionisti e coloro che indossano abitualmente cronografi vintage apprezzeranno il movimento del Chronograph 1970’s a carica manuale calibro Sellita SW510 M BH, con 63 ore di riserva di carica.

Oltre alle ore e al cronografo con lancetta centrale è un bicompax con alla vecchia maniera secondi continui e 30 minuti

Prezzo

Vulcain Chronographe 1970 costa €2.500.

Opinioni

Con il suo illustre passato che Vulcain sia rinata è stata sin dal primo momento una splendida notizia, come che abbia scelto di esprimersi in una fascia di prezzo molto accessibile.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest