Il magazine online di Orologi di classe

Vi Presento I Nuovi anOrdain Model 2 MKII Medium e Large

an Ordain presenta nuove versioni dei suoi field watch

di Massimo Scalese 5 MIN LETTURA

 

17

di Massimo Scalese 5 MIN LETTURA

 

17

anOrdain Model 2 MKII Medium e Large

Tre anni fa scoprii anOrdain, un gruppo di amici orologiai indipendenti e artigiani scozzesi che fabbricavano a mano orologi con meravigliosi quadranti smaltati e che vendevano a poco più di 1.000 euro.

Chi conosce quella tecnica sa che con quella cifra nel migliore dei casi di quadrante te ne porti a casa un decimo. Introdotta nel 2019, oggi la loro seconda opera che si chiama anOrdain Model 2 MKII Medium e Large riceve un aggiornamento con una nuova variante dalla cassa più grande e nuovi colori.

Il Model 2 è un field watch, termine anglofono che identifica gli orologi militari realizzati per i soldati a partire dalla Prima Guerra Mondiale, così chiamati perché indossati sul campo. Un orologio militare quindi, anche se la presenza dello smalto lo trasforma in un fortunato amante della bella vita.

Nuovi anOrdain Model 2 MKII Medium e Large

Minimalista, anOrdain Model 2 che presenta sul lato della carrure due spallette proteggi corona, ha un carattere più sportivo del Model 1. Ora alla versione originale con cassa da 36 mm denominata Medium si è aggiunta la Large da 39,5 mm.

anOrdain Model 2 MKII Large spallete proteggi corona

L’immagine generale estetica è rimasta invariata. Il design scalato di +3,5 mm mostra le stesse anse arrotondate, le sporgenti protezioni della corona e una lunetta spessa e curva cui contorni proseguono nello zaffiro a doppia cupola.

Quadrante Smaltato

E anche in questi nuovi modelli 2022 la chicca del quadrante smaltato non poteva mancare.

anOrdain Model 2 MKII Medium e Large quadranti smaltati

Come vuole la tradizione che da sempre vige nelle grandi Maison orologiere, i quadranti smaltati a mano dei Model 2 MKII sono fatti individualmente da un unico maestro smaltatore e possono richiedere diversi giorni per essere completati, con un alto tasso di insuccesso che significa buttare via tutto.

Il passaggio dal tradizionale smalto bianco a tinte opache più insolite è la firma della mano di anOrdain a questa antica arte.

Il risultato finale è un orologio pragmatico, senza fronzoli, ma con dettagli dove in mezzo i più esperti e esigenti sapranno cogliere la cultura del quadrante smaltato.

anOrdain Model 2 MKII Large

I nuovi colori conferiscono a questo orologio un’estetica sempre raffinata ma dal carattere informale che si riconduce alle origini dell’utilizzo di un orologio comunque non certo nato per andare di salotto in salotto. I nuovi Model 2 sono disponibili nelle tinte Racing Green, White, Grey Haar e Flax.

Dettagli

Si può essere un field watch ma senza apparire scontato. Per chi apprezza i particolari, in questi segnatempo artigianali non mancano di certo. A partire che già un orologio fatto a mano in Scozia è un bel tocco di originalità.

Le lancette a siringa dei Model 2 sono uniche e diverse. Il loro profilo mostra una parte interna vuota e affusolata e la caratteristica punta, luminosa, sta in parte all’interno e dal lato opposto si proietta nel vuoto.

anOrdain Model 2 MKII Medium dettaglio lancette a siringa

I prototipi delle lancette sono stati creati internamente prima che il design finale fosse inviato a un produttore di lancette a La Chaux-de-Fonds, città mecca dell’orologiera svizzera. Prima di essere spedite a un’altra azienda svizzera specializzata per l’applicazione a mano di sostanza SuperLuminova, le lancette ancora grezze vengono trattate termicamente per proteggerle dalla ruggine.

La combinazione di acciaio azzurrato e vernice luminescente è rara in orologeria e in unOrdain anche questo binomio presenta dei rischi in quanto, se presenti dei graffi, la sostanza luminescente impedisce di rifare le lancette.

anOrdain Model 2 MKII Medium Flax

Rispetto alla prima versione anOrdain Model 2 MKII Medium e Large sono diventati da due a tre lancette. Ora è infatti presenta anche la sfera dei secondi.

Movimento

Come sempre in anOrdain per quanto riguarda il movimento si basano su un ordinario quanto affidabile calibro manuale svizzero Sellita Sw-210-1. Il movimento non è a vista: si è preferito incidere il fondello a mano.

anOrdain Model 2 MKII Medium e Large fondello movimento inciso

Prezzo

anOrdain Model 2 MKII Medium costa 1.950 euro, mentre il Large 2.150 euro. Da tener presente che essendo un marchio che vuole essere di nome e di fatto artigianale, a Glasgow dicono che – anche se non si tratta di edizioni limitate – in un anno ne verranno prodotti al massimo 200 esemplari.

Opinioni

Per dirla in tre parole quelli di anOrdain sono dei geni.

Qualcuno come Lewis Heath che ha un passato di architetto si occupa del design, altri come Imogen Ayres che si è sempre impegnata nella tipografia continua a farlo ma per il suo brand.

C’è chi ha un background di gioielliere e chi ha passato anni e anni prima di diventare padrone delle tecniche di smaltatura. Ecco, per certi versi alla anOrdain non hanno nulla da invidiare a una manifattura per quanto al momento preferiscono concentrarsi sull’estetica e sui quadranti piuttosto che sui movimenti, questo per offrire segnatempo con alta originalità/manualità a prezzi particolarmente bassi.

anOrdain Model 2 MKII Medium e Large colore Flax

Per chi sono questi nuovi Model 2 MKII? Per me per tutti. Li vedo al polso di un appassionato che preferisce spendere tutto il suo budget in un segnatempo che trasmette qualcosa di unico, e per chi invece – con al polso i soliti marchi noti ha la pancia piena ma incuriosito vuole concedersi un’artigianalità che è difficile da vedere tutti i giorni se non impossibile.

Più di un visitatore ha scoperto nel nostro blog questi artigiani che prima di tutto sono entusiasti del loro lavoro.

Tu che ne pensi?

Lascia un commento.

SCOPRI DI PIÚ VISITA ANORDAIN

 

Articoli correlati

Commenti

  1. l’idea di riprodurre dei quadranti smaltati a prezzo accettabile è stupenda.
    Il risultato non sembra straordinario, bisognerebbe prenderli in mano per un giudizio non affrettato.
    Un’iniziativa da sostenere comunque.

    1. Grazie per il commento Carlo! Forse queste foto non li valorizzano, ma ti assicuro che dal vivo sono spettacolari e a prescindere che costano un’inezia… E sono un prodotto 100% artigianale. Dai un’occhiata agli altri articoli cui link trovi in mezzo al testo di questo, o se non riesci cerca “anOrdain” nel modulo in alto a destra.

  2. Sono andato a vedere il loro sito internet.
    Il Blue Fumè è pura meraviglia (il quadrante).
    Tornando all’articolo, ottime le sfere, davvero particolari e la scelta di farle vuote internamente è un tocco di genialità.
    Una cosa che non capisco e non mi piace molto è la scelta del fondello. Non capisco bene cosa volevano rappresentare. Sembra la mappa nautica di una costa (Scozzese?). Avrei preferito magari un fondello trasparente oppure semplicemente liscio (per contenere ulteriormente i costi).
    Se facessero un modello con data, magari un pensierino…..

    1. A mio parere è fantastico avere la possibilità di riuscire a comprarsi un orologio con un vero quadrante artigianale smaltato! Si quelli fumé piacciono molto anche a me anche se non fanno parte di questa serie. Il Model 1 ne ha uno verde da svenimento.. L’incisione sul fondello – sempre a mio parere – ci sta tutta. Oramai sono in molti a non esporre certi banali movimenti ETA 2824 e Sellita SW200 che per quanto di ottima fattura e funzionamento non sono il massimo da vedere… Qui il fondello inciso rappresenta una mappa topografica, sicuramente scozzese. Comunque sul sito c’è scritto che è personalizzabile, come sono sicuro che lo siano molti altri particolari. Credo che non sia assolutamente un problema realizzarne uno con datario; basta montare un SW200 adatto e fare una finestra sul quadrante. Scrivigli anche solo per informazioni e rivolgiti a Lewis Heath (digli che ti mando io): puoi farlo anche in italiano. Le customizzazioni sono il bello dell’orologeria indipendente… 😉 Grazie per il commento.

  3. Le pongo cortesemente un quesito. Nella stessa fascia di prezzo Seiko propone alcuni orologi della serie Presage con quadrante smaltato. È lo stesso tipo di lavorazione? Grazie e cordiali saluti

    1. Grazie a te per l’interessante domanda Giampaolo! Per quanto Seiko abbia il know-how per produrre quadranti smaltati artigianali, e li esegua in un’area del marchio che produce pezzi di Alta Orologeria dal costo indicativo di anche centinaia di migliaia di euro, quelli della collezione Presage sono tutt’altra cosa e un prodotto 100% industriale; per fare un paragone è come mettere vicino una cassa dorata ad una in oro puro 18 k. Comunque considerata l’esecuzione e il prezzo anche loro sono validi. La procedura con cui anOrdain realizza i suoi quadranti smaltati è assolutamente artigianale, antica, assai difficoltosa e interamente manuale. Si chiama Grand Feu (clicca sul termine per avere un’idea dal nostro Glossario). Il mio consiglio è di visitare il sito anOrdain cliccando sul pulsante in fondo all’articolo, dove in lingua inglese e con foto è tutto ben documentato.

  4. Buonasera Gentile Massimo,
    come da sempre sostengo, al di là delle personali preferenze concernenti i vari modelli di magnifici segnatempo ( chi adora i classici, chi i complicati, chi gli squelette, i tool watches… E via discorrendo…Del resto il mondo è bello perché è vario…N’est-ce pas? ) “farsi un giro” sul tuo “wonderful blog” dopo una giornata di duro lavoro risulta una delle mie attività preferite nonché tra le più edificanti.
    Dico questa non per “tirarmela” ( come diciamo qua a Milano…eh eh il “qua” da bauscia…E’ voluto..Eh eh) ma perché molto socraticamente: “So di non sapere” ergo cogliendo al balzo il tuo magnifico articolo su questi meravigliosi segnatempo, ho surfato sul sito della Maison in oggetto…
    E mi sembra di aver colto un paio di interessanti spunti, in primis chapeau all’abilità sopraffina nello smaltare artigianalmente il quadrante, che volenti o nolenti è l’elemento che più di ogni altro attiri l’attenzione allorché si rimiri un segnatempo…
    Secondariamente visto il rimando al fondello effettuato dal Gentile Lorenz, sono andato a leggere l’iscrizione riportata : “NEW HANDS OLD CRAFT” ( al di là del disegno al centro che propenderei -essendo la Maison di Glasgow – forse ispirato alle brume delle brughiere delle Highlands che neppure i coriacei legionari di Antonino ebbero mai in completo controllo, pur costruendovi tra il 142 ed il 144 a.d.un vallo, secondo solo al precedente e più famoso di Adriano, collocato però ben più a sud) riferentesi alle singolari quanto a fattura ( decisamente futuribile) e tecnica realizzativa ( elevata artigianalità) lancette .
    Che dire…Comme toujours…Chapeau à toi
    Bye
    Alex

    1. Grazie per il commento Alex! Tu dai dato soddisfazione a chi ha scritto perchè non solo hai letto ma hai anche approfondito… Il mondo dell’orologeria artigianale ha in serbo 10.000 e più colpi vincenti, e nel caso di anOrdain è – come tu stesso hai riscontrato – anche raggiunbile.

  5. ERRATA CORRIGE…Chiedo venia viste le decine di primavere ormai collezionate…Senza occhiali l’è dura…
    l’iscrizione esatta è : “NEW HANDS OLD CRAFTS”
    …”NUOVE LANCETTE VECCHIO ARTIGIANATO”
    Beg your pardon…Sirs
    Gnite
    Alex

  6. Gentile Sig. Massimo, veramente un bel pezzo e originale, complimenti anche per le sue ricerche di orologi fuori da ogni solita serie…., non vedo bene se gli indici e numeri arabi siano applicati o hanno un’altra tecnica.
    Ringrazio e saluto.
    Alberto

    1. Grazie per la domanda Alberto! I numeri e la minuteria sono dipinti e non applicati. I primi sono frutto di una speciale tipografia creata da un’eperta in materia e se guardi bene hanno un fine contorno che per anOrdain Model 2 con quadrante smaltato Racing Green è color oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close