Il magazine online di Orologi di classe

La Berlinale e Glashütte Original Sosterranno i Giovani Registi Sino al 2016

Glashütte Original sta estendendo la sua co-partnership con il Festival del Cinema Berlinale sino al 2016.

di Redazione 2 MIN LETTURA

 

0

di Redazione 2 MIN LETTURA

 

0

Con il “Made in Germany – Perspektive Fellowship” il produttore di Alta Orologeria sassone continua sino al 2016 il suo sostegno ad un giovane regista di talento che proviene dalla sezione Perspektive Deutsches Kino.

La Giuria del Premio “Made in Germany” alla Berlinale 2014

La borsa di studio di 15.000€ per lo sviluppo di un progetto, del materiale, e della sceneggiatura, è finanziata da Glashütte Original.
“Siamo molto lieti che per la terza volta saremo in grado di assegnare il Made in Germany – Perspektive Fellowship, che può essere visto sia come un incentivo e un segno di apprezzamento “, commenta il direttore del festival Dieter Kosslick.

Berlinale e Glashütte Original assegneranno la borsa il 14 gennaio 2014 alle ore 11:00. Durante l’evento la stampa sarà invitata a intervistare il nuovo talento. I vincitori precedenti , Annekatrin Hendel e Jan Speckenbach saranno anche loro presenti per riferire sullo stato dei loro progetti.

La cerimonia di premiazione e la conferenza stampa darà il via alle proiezioni del Perspektive Deutsches Kino che inizieranno lo stesso giorno.

Sulla base di trattamenti che gli amministratori del Perspektive 2013 potevano presentare fino al 1 ottobre, una giuria composta da tre membri sceglierà il vincitore della borsa di studio di 15.000€ . Nel 2014 i membri della giuria saranno Katja Eichinger, Frieder Schlaich e Andres Veiel.

Autore e produttore Katja Eichinger ha lavorato come giornalista cinematografico per numerose riviste tra cui: Variety , Esquire , Vogue e Dazed & Confused. Vive a Monaco e a Los Angeles, e attualmente sta producendo il nuovo film di Werner Herzog , Vernon God Little.

Sotto il nome Filmgalerie 451 il produttore e regista Frieder Schlaich ha gestito dal 1992 una società di produzione cinematografica, un’etichetta DVD, e la distribuzione di film con Irene von Alberti. Dal 2005 Filmgalerie 451 ha avuto almeno una produzione in diverse sezioni della Berlinale.

Andres Veiel è uno dei più noti registi tedeschi. Ha lavorato per la maggior parte su progetti tra realtà e finzione. Ha vinto più di 40 premi, tra cui un European Film Award, e diversi Film Awards tedeschi.
“E’ meraviglioso che ogni anno ci siano personaggi del cinema che sono eccitati dall’idea della borsa e mostrano un interesse per i progetti dei giovani registi”, sottolinea Linda Söffker, capo della sezione Perspektive Deutsches Kino.

Altre Informazioni Glashütte Original.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close