Il magazine online di Orologi di classe

I Nuovi Cronografi Breguet Type 20 e Type XX

La Maison Breguet presenta due nuovi cronografi da pilota Type 20 ref. 2057 e Type XX ref. 2067 animati da calibri di manifattura ad alta frequenza.

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

2

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

2

nuovi cronogafi Breguet Type 20 e Breguet Type 2067

Breguet è un nome illustre nell’orologeria di alta gamma. Le geniali invenzioni del suo fondatore risplendono nelle collezioni Classique e Tradition ma in tempi più recenti, con il Type 20 altrimenti chiamato Type XX, si è fatta un nome tra gli appassionati, molti dei quali sono italiani.

Si tratta di un cronografo militare creato dal marchio agli inizi degli anni Cinquanta In quel periodo l’aeronautica francese necessitava di un preciso cronografo per piloti. Il Type 20 fu creato per soddisfare questa esigenza. Il capitolato richiedeva un quadrante nero con numeri e lancette luminescenti, una lunetta girevole e una funzione flyback. Per finire l’orologio doveva resistere a notevoli accelerazioni e differenze di pressione.

Ma Breguet non fu l’unica azienda a soddisfare questi requisiti. Diverse firme di orologi produssero il Type 20 per l’aeronautica militare francese. Il lato positivo fu che tutte furono autorizzate anche a venderli. Breguet decise che le versioni destinate ai consumatori si sarebbero chiamate Type XX, mentre i modelli militari avrebbero sempre mantenuto la denominazione Type 20.

Il Service Technique de l’Aéronautique approvò i prototipi di Breguet nel 1953 e l’aeronautica francese ordinò 1.100 esemplari del Type 20 l’anno successivo. Questo cronografo a due contatori presenta un quadrante con il nome Breguet e la scritta “Type 20 – 5101/54” incisa sul fondello, esattamente come la sua riedizione 2023. Quella commessa fu consegnata tra il 1955 e il 1959.

Col passare del tempo le due versioni divennero disponibili anche per le aeronautiche militari di altri paesi e per i civili. I successivi modelli Type XX con tre contatori, come l’Aéronavale ref. 3800 senza data e il Transatlantique ref. 3820 con data, sono diventati particolarmente popolari tra gli amanti del cronografo.

Movimento nuovi Breguet Type 20 e Breguet Type XX

Nella tarda serata di ieri 6 giugno 2023, il marchio ha presentato due nuovi modelli: il Type 20 Chronographe ref. 2057 e il Type XX Chronographe ref. 2067.

Sono novità interessanti poichè piuttosto simili agli orologi realizzati negli anni ‘50 e ‘60. Entrambi sono animati da calibri di manifattura inediti. I movimenti sono ad alta frequenza ed emettono un rapido ticchettio scandendo il tempo a 36.000 alternanze al minuto (5Hz). Seguendo la natura innovatrice del fondatore, possiedono diversi elementi in in silicio per contrastare il magnetismo e offrire maggiore scorrevolezza. La riserva di carica è di 60 ore.

Esteticamente, i nuovi Breguet Type 20 2057 e Breguet Type XX 2067 presentano molte analogie. Entrambi offrono una cassa in acciaio maggiorata a 42 mm e uno spessore di 14,1 mm. La resistenza all’acqua, pari a 100 metri, ne fanno due cronografi adatti ad essere indossati in tutte le occasioni.

cronografi Breguet Type 20 e Breguet Type XX novità 2023

A un primo colpo d’occhio questi nuovi modelli hanno tratto molta ispirazione dal design del Type 20 originale, ma ci sono alcune piccole differenze, come gli indici delle ore e dei minuti più sporgentii e l’aggiunta del datario.

I nuovi Type 20 e Type XX costano entrambi 19.400 euro e sono già disponibili.

Per ulteriori informazioni, puoi visitare il sito ufficiale cliccando sul pulsante più in basso, ma prima non dimenticarti di lasciare le tue opinioni su queste novità Breguet 2023.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest