Il magazine online di Orologi di classe

Classic Origin Opaline, Laurent Ferrier: è tempo di festeggiamenti

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline celebra 10 anni di artigianato orologiero

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline

In Alta Orologeria il tempo dei festeggiamenti viene subito dopo a quello impiegato per creare un segnatempo. Laurent Ferrier Classic Origin Opaline ha il compito di celebrare l’anniversario dei primi dieci anni di un laboratorio che si basa sull’esperienza di una vita trascorsa dal suo fondatore sui banchi da orologiaio.

Descrizione

Chi è Laurent Ferrier? Un orologiaio, ma non uno qualunque. Dopo 37 anni trascorsi alla Patek Philippe fonda il suo omonimo atelier e vince subito nel 2010 un premio al GPHG come miglior orologiaio indipendente dell’anno.

La sua orologeria scorre attraverso i canoni classici della scuola svizzera, in particolare della visione ginevrina, pulita fuori e complicata dentro sia meccanicamente sia nelle rifiniture.

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline fronte

Ecco, il nuovo Classic Origin Opaline punta diritto a quei valori.

Con un’avveniristica cassa in titanio da 40 mm la sua silhouette riprende nelle curve addolcite il primo orologio dell’indipendente, il Galet.

Le sfere di ore e minuti a Assegai sorvolano un quadrante opalino bianco-argento. La minuteria a chemin de fer del quadrante in sottili linee e indici grigio ardesia è contrassegnata da numeri arabi bordeaux che indicano le ore post meridiane. Sopra le 6 ci sono i piccoli secondi all’interno di un quadrantino decorato a colimaçon e marcati da una lancetta a bastone. Tutte e tre le sfere sono in oro bianco 18 carati.

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline quadrante

Nuovo calibro

Per l’occasione il Laurent Ferrier Classic Origin Opaline è animato da un nuovo movimento a carica manuale, il calibro LF 116.01 é visibile dal cristallo del fondello in zaffiro insieme alle sue curatissime rifiniture.

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline calibro

Tradizionale, è dotato di un bilanciere a molla libera e di una spirale Breguet. Il sempre amato sistema a cricchetto a lama lunga è un altro dei punti forti di questo movimento. Questo sistema, da sempre uno dei simboli dell’orologeria di Laurent Ferrier, offre una sensazione molto piacevole quando si carica l’orologio oltre a restituire un suono inimitabile caratteristico dei segnatempo meccanici più genuini. La sua autonomia di carica piuttosto lunga è pari a circa 80 ore.

È un movimento classico, semplice e a carica manuale, ma non per quanto riguarda le finiture che, almeno come la penso io, possono essere più difficili da eseguire di una complicazione.

I ponti sono decorati con una micro bombatura morbida rifinita in rodio nero e gli anglage lucidati a mano. Ogni vite ha la testa lucidata a specchio e il ponte dello scappamento è decorato delicatamente con un angolo interno operato sempre manualmente.

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline è abbinato a un cinturino in pelle di vitello Barbialla marrone chiaro, foderato in Alcantara chiuso con una fibbia ad ardiglione in titanio Grado 5 come la cassa.

Laurent Ferrier Classic Origin Opaline ambient

Prezzo

Un segnatempo per intenditori che cercano il loro orologio setacciando i piccoli laboratori degli indipendenti. Il suo prezzo è di CHF 28.500 tasse escluse.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest