Il magazine online di Orologi di classe

Habring2 Perpetual-Doppel: Misurare l’eternità (e non solo)

Viaggio verso il Nirvana orologiero a bordo di un cronografo rattrapante con calendario perpetuo

di Massimo Scalese 4 MIN LETTURA

 

2

di Massimo Scalese 4 MIN LETTURA

 

2

Habring2 Perpetual-Doppel

Prima di parlarti del Perpetual-Doppel voglio raccontarti una breve storia.

Immagina che l’orologeria sia un grattacielo; nessuno sa quanto sia alto perché non è ancora finito ne mai lo sarà. Ogni piano è occupato da una complicazione e ci arrivi solo con uno speciale ascensore che non fa sconti a nessuno. Il concetto è semplice: più vuoi salire, più paghi.

Un giorno un maestro orologiaio che lavorava in un atelier di un grande marchio situato ai piani altissimi, decise di cambiar vita e aprire il suo molto più in basso dove tutto è più accessibile ma mantenendo gli stessi complicati pensieri.

Habring2 Perpetual-Doppel silver

Quell’orologiaio era Richard Habring e quel giorno era quindici anni fa quando con la moglie Maria fondò nella verde Carinzia Habring2, un laboratorio dove escono meravigliosi segnatempo e piuttosto accessibili a giudicare dalla meccanica che li anima.

Chi è Habring2?

Un piccolo marchio di orologi indipendente che si rivolge a coloro che in un segnatempo stimano i contenuti meccanici senza curarsi se gli altri vedendolo al polso lo riconoscano.

Nei ultimi anni l’orologeria di Habring2 è stata premiata dal Grand Prix d’Horlogerie de Géneve dove i coniugi si sono aggiudicati più volte il primo posto tra gli orologi sportivi con il famoso Doppel 2.0, o la categoria riservata agli orologi con un tetto di spesa di 5.000 franchi svizzeri.

Habring2 Doppel 2.0
Habring2 Doppel 2.0 GPHG 2012

Del marchio indipendente austriaco amo alla follia il raggiungibile Time Pilot e tutta la serie con secondi morti indipendenti, ma la vera specialità della famiglia Habring sono i cronografi rattrapanti o sdoppianti: quando Richard lavorava in IWC fu lui a mettere a punto per il marchio di orologi di lusso di Schaffhausen il Doppelchonograph. Leggi se vuoi sapere che cos’è un cronografo rattrapante o sdoppiante.

Ma adesso è venuto il momento di presentare questo orologio ultra-complicato.

Perpetual-Doppel: un cronografo rattrapante con calendario perpetuo

Nel 2014 per il suo decimo anniversario Habring2 si regalò un calibro di manifattura, un movimento meccanico modulare che si adatta a molte creazioni; oggi l’annuncio dell’ultima versione A11P che fa segnare il calibro più complicato mai creato sinora dagli Habring.

Movimento

Con l’aiuto di Dubois-Depraz, famoso produttore svizzero di moduli complicati di base nella Vallé de Joux – altrimenti chiamata “la valle degli orologiai”, il generoso cuore del Doppel Felix, vincitore del premio Petit Aiguille al GPHG 2018, ha potuto così cogliere la sua fetta di eternità.

Habring2 Perpetual-Doppel movimento

Oltre alla già non comune complicazione del cronografo rattrapante comandata da mono pulsante, il calibro A11P fornisce tutte le funzioni di un calendario perpetuo, cioè che virtualmente non necessiterebbero di alcuna correzione sino al 28 febbraio 2100, la data della prima eccezione che incontrerà il calendario gregoriano.

Estetica

Gli Habring2 sono orologi dal look molto classico e il Perpetual Doppler non smentisce certo questa regola.

Con i suoi 43mm la cassa in acciaio è di dimensioni molto generose per un crono tradizionale. Il quadrante argentato ha numeri arabi rossi dorati prodotti con la tecnologia “par épargne”. In alternativa è disponibile un quadrante con base blu chiaro.

Habring2 Perpetual-Doppel blu

Alle 12 c’è l’indicatore delle fasi lunari mentre nei contatori di ore 3, 6 e 9, si trovano rispettivamente i giorni della settimana, mese e data. Tutte le sfere sono dorate con lo stesso procedimento dei numeri ad eccezione della seconda lancetta sdoppiante che è in acciaio azzurrato.

Scheda tecnica Habring2 Perpetual-Doppel

  • Cassa: Acciaio – 43mm x 12mm – costituita da 3 elementi, vetro zaffiro anteriore curvo con trattamento antiriflesso e posteriore, impermeabile fino a 3 bar (30 metri).
  • Quadrante: Argento galvanizzato con numeri arabi oro rosa e grafica stampata nera/rossa – lancette sfaccettate oro rosa e blu azzurrate.
  • Movimento: Movimento a carica manuale calibro Habring A11P, Frequenza: 28.800 alternanze/ora (4 Hz), Riserva di carica: 48 ore – finiture, smussi e decorazioni eseguiti a mano.
  • Funzioni: Ore, cronografo rattrapante, data, giorno, mese, anno bisestile, fasi lunari.
  • Cinturino: Cuoio marrone.
  • Prezzo: 21.500 Euro.

Conclusioni

Da sempre Habring2 offre fine orologeria meccanica con un rapporto qualità-prezzo super ma devo ammettere che non mi sarei mai aspettato che potesse arrivare a proporre un cronografo sdoppiante con calendario perpetuo a poco più di 20.000 Euro.

Habring2 Calibro A11P

Solo la base, se così si può chiamare il calibro A11R con funzione rattrapante totalmente sviluppata in-house, vale il prezzo di questo complicatissimo pezzo. Dentro, oltre al sofisticato sistema mono pulsante, c’è componentistica indipendente e all’avanguardia come lo scappamento realizzato con una lega di fosforo e nickel che lo rende amagnetico, e una molla del bilanciere con prestazioni cronometriche sviluppata da Carl Haas.

Ma come un tarlo il pensiero finisce poi sempre a quelle due magiche parole: calendario perpetuo.

Buon anniversario.

Altre notizie sul Perpetual Doppler sul sito web Habring2.com.

 

Articoli correlati

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close