Il magazine online di Orologi di classe

Habring2 Vince Al GPHG 2013 Tra Gli Orologi ≦ 6.000 Euro

Il piccolo marchio Habring2 che ha sede in Carinzia si è aggiudicato per la seconda volta consecutiva un premio al prestigioso GPHG.

di Massimo Scalese 2 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 2 MIN LETTURA

 

0

Maria e Richard Habring – vincitori del premio Petiti Aiguille al GPHG 2013

Al Grand Prix d’Horlogerie de Genève 2013 (GPHG), Habring2 vince il primo premio nella combattuta categoria “Petit Aiguille” dove si misurano gli orologi cui prezzo deve rimanere entro i 6.000€.

Maria e Richard Habring a capo del loro marchio Habring2, fondato nel 2004 a Völkermarkt in Carinzia (Austria), si sono oramai da tempo guadagnati la fiducia dei più esigenti appassionati di orologeria meccanica.

Ora arrivano anche le conferme nei grandi eventi, nonché la prova che il premio ricevuto lo scorso anno non era frutto di un evento fortuito: il loro Jumping Second Pilot ha convinto all’unaminità i 23 membri della giuria internazionale composta da esperti giornalisti, esperti e personalità, tra cui il noto designer Philippe Starck, e il cantante Herbert Grönemeyer, famoso anche per la sua grande passione per l’orologeria.

Habring2 è famosa per creare segnatempo complicati e artigianali a prezzi piuttosto abbordabili. Richard Habring è la testa che sviluppo per IWC il famoso Doppelchronograph, cronografo che ha avuto il merito di avvicinare molti estimatori dell’orologeria meccanica alla fine complicazione rattrappante. Si tratta di una funzione che attraverso due lancette permette di misurare i cosiddetti “tempi parziali”, o di un secondo evento che abbia avuto inizio nello stesso istante del primo. Proprio con un modello dalle prestazioni simili, il Doppel 2.0, il marchio si aggiudicò lo scorso anno al GPHG 2012 il premio per il Miglior Orologio Sportivo.

Jumping Second Pilot, star della Petite Aiguille di quest’anno, è un orologio dal nostalgico stile vintage-militare mosso da un movimento meccanico basato sull’arcinoto Calibro ETA-Valjoux 7750 cui ,oltre a esser stato rivoluzionato nella componentistica, è stato aggiunto un modulo a secondi saltanti, chiamati anche secondi morti, interamente sviluppato dai due coniugi. La sua caratteristica è quella di presentare un ipnotizzante comportamento della lancetta centrale che scatta secondo per secondo.

Per maggiori informazioni sull’evento GPHG 2013, potete leggere l’articolo di qualche giorno fa, mentre per saperne di più su Jumping Second Pilot e tutti gli altri segnatempo delle collezioni Habring2, potete chiamare Richard e Maria a questo numero +43-4232-51300 o visitate il sito www.habring2.com.

contaminuti

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest