Il magazine online di Orologi di classe

L’Epée T-Rex: Forse l’orologio più strano di sempre!

La selvaggia era giurassica incontra l’Alta Orologeria

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

2

di Davide Colombo 3 MIN LETTURA

 

2

L'Epee T-Rex L'orologio più strano di sempre

Allacciate le cinture di sicurezza, perché sto per raccontarvi la storia di L’Epée, lunga quasi 200 anni. Il marchio è famoso per i suoi orologi innovativi che superano i limiti dell’orologeria convenzionale.

Meraviglie tecnologiche come lo Starfleet Explorer e la Time Machine sembrano poter esplodere da un momento all’altro. Il teschio Requiem nasconde l’indicazione dell’ora tra gli occhi e la lancetta dei minuti del Golden Boy – la riproduzione di un antico fucile Winchester – si muove attraverso una minuscola finestra che ricorda la fessura di caricamento dei proiettili di un’arma reinventata e personalizzata.

Il T-Rex, o Jurassic Art come lo descrive l’azienda, è l’argomento di oggi.

Storia di L’Epée, l’azienda top per gli orologi impensabili e costosi

Quando fu fondata nel 1839, L’Epée si concentrava principalmente sulla produzione di componenti per carillon e orologi. Nel 1850 il marchio si era affermato come standard per i “porta scappamenti”montati su piattaforma separata. Nel 1877, l’azienda era diventata leader del settore, detenendo diversi brevetti e producendo 24.000 scappamenti a piattaforma all’anno, anche a tourbillon.

L’Epée passò poi agli orologi a carrozza di lusso e ad altri prototipi di fascia alta. Oggi, questa azienda di grande talento è ampiamente riconosciuta per le sue “sculture orologiere d’avanguardia”.

Il brand ha introdotto un nuovo look nel mondo dell’orologeria, oltre a un prestigioso lignaggio e alla capacità di realizzare magnifici movimenti per alimentare orologi molto accurati.

Il T-Rex: un orologio extraterrestre in grado di camminare

Il T-Rex è stato progettato in collaborazione con MB&F e realizzato in una serie di soli 100 esemplari per ogni colore (per un totale di tre varianti). É costituito da un quadrante in acciaio e vetro di Murano con due sottili lancette in acciaio per le ore e i minuti. Sul quadrante non sono stampati numeri e l’orologio deve essere caricato manualmente ogni settimana.

L'Epee T-Rex movimento meccanico

L’orologio T-Rex è dotato di un movimento meccanico di 138 componenti che soddisfa i più raffinati standard dell’orologeria svizzera tradizionale per quanto riguarda la costruzione. L’estetica come si vede è molto fantasiosa. Il corpo è composto da 63 parti e l’orologio poggia su due gambe.

Questo L’Epee non sarebbe altrettanto interessante senza quelle gambe. Il team di L’Epée ha raccolto scansioni 3D di scheletri conservati di Tyrannosaurus Rex da utilizzare come base per la loro creazione.

Secondo i suoi orologiai, “l’alternanza di segmenti lucidati e sabbiati permette alla luce di interagire con le zampe in modo tale da far sembrare il T-Rex agile e pronto per muoversi”, nonostante il fatto che l’intero oggetto pesi circa 2 chilogrammi e le sue articolazioni siano fissate in posizione per mantenerlo stabilite.

In altre parole, il T-Rex è un cimelio senza tempo che verrà conservato per gli anni a venire.

Mettere le mani su uno degli orologi in edizione limitata di L’Epée non è un’impresa facile. Il T-Rex fa parte della stessa categoria delle altre sculture di alta qualità: è stato progettato per essere collezionato.

L'Epee T-Rex movimento ambience

Il T-Rex, che è alto un metro, può essere acquistato in verde o in rosso al prezzo di CHF 23.650. Ciò che L’Epée ha commentato su questa opera è molto chiaro, e io stesso non avrei saputo esprimerlo meglio: “Chi ha affinità con le metafore vedrà in T-Rex una sorta di memento mori, e non solo per l’invocazione di una specie estinta da tempo. Il tempo può sfuggire a tutti noi, così come le zampe di T-Rex sembrano poter andare piuttosto veloci. È il momento di approfittare della situazione. Impegnatevi in attività creative e vivete pienamente.”

Prezzo: CHF 23.650

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Ciao Davide, se capisco bene questo “mostro” è alto un metro. Più un T-rex mi ricorda un robot Terminator. Con tutto il rispetto per chi lo ideato e realizzato ma questo “orologio” in casa mia non entrerebbe mai

  2. Ciao Riccardo, sono d’accordo con te. Questo orologio da tavolo è molto personale, e “strano” come dice il titolo dell’articolo. Ma se vai sul sito web di L’Epée e conosci la sua storia ultra 150naria, oltre a molte altre fantasiose opere, rimarrai estasiato. Grazie per aver commentato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close