Il magazine online di Orologi di classe

Recensione Omega Ladymatic

Arrivato a sorpresa i primi di Novembre rappresenta il nuovo orologio donna curato nell'estetica ma anche nel movimento meccanico un Calibro Co-Axial

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

3

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

3

Ieri alla boutique Omega di Milano in via Montenapoleone c’è stata la presentazione alla stampa della collezione Ladymatic. La redazione di Orologi di Classe te ne aveva già parlato – qui – oltre un mese fa. Nei piani della Maison di Biel/Bienne c’era sin dall’inizio di riservare a questa novità uno spazio speciale, fuori dalla mischia di Baselworld. In questa recensione cercherò di descrivertelo in ogni suo particolare.

Omega Ladymatic – clicca sulla foto per ingrandirla

Il ritorno di Ladymatic

Omega uscì con i primi Ladymatic nel 1955 svelando sin dal nome la sua chiara intenzione di offrire alla donna un orologio automatico, pratico. Fino a qualche anno era proprio così che stavano le cose: il gentil sesso si avvicinava ai segnatempo solo per il bisogno di leggere il tempo, particolarmente invogliato ad utilizzarne uno quando interpretato a “gioiello”. Qui si spiega come – ancora oggi – molti degli orologi femminili siano mossi da un movimento al quarzo: l’estetica  prevale su ogni aspetto.
Il mondo è però molto cambiato in 55 anni, anche Omega – che lancia una nuova collezione Ladymatic in cui è stata posta attenzione tanto all’esterno quanto al suo interno: un altro segnale di quanto il brand creda e investa in una nuova generazione di orologi da donna.

Ladymatic Ref. 425.65.34.20.55.001

La linea

Parto dall’estetica. Le casse disponibili in oro rosa o giallo 18 k, oppure in acciaio, misurano 34 mm. e sono lucide: esse sono caratterizzate da un anello, posto all’esterno del corpo della cassa, con delle onde decorative. La corona a vite lucidata è disponibile nella versione con un diamante BRILLANT OMEGA CUT ™ oppure con logo OMEGA lucido. Il fondello, anch’esso a finitura lucida, è dotato di vetro zaffiro per visionare il Calibro meccanico automatico.

I quadranti presentano il motivo “Supernova” che parte dal centro (guarda la prima foto in alto): sono in madreperla bianchissima o laccati neri e si abbinano al colore dell’anello che è in ceramica. Sono disponibili con 11 indici in diamanti in castoni sfaccettati in oro 18 carati, o in una versione più sobria senza indici. Alle ore 3 c’è il datario lucidato a diamante. Le lancette ad alfa sono anch’esse in oro e rivestite in Super-LumiNova bianca per essere leggibili in qualsiasi condizione di luce.

Ladymatic Ref. 425.35.34.20.51.001

La collezione Ladymatic è disponibile con bracciale in oro o acciaio abbinato alla cassa o con cinturino di alligatore in bianco madreperla o nero brillante. I bracciali sono con maglie a 3 file con vite e perno brevettato OMEGA e chiusura a farfalla. I cinturini in alligatore hanno invece una maglia lucida nello stesso metallo della cassa e chiusura deployante in oro 18 carati o acciaio. Nelle versioni con bracciale nota come le prime tre maglie siano asimmetriche: è un motivo che richiama le onde del mare.

Omega Ladymatic Ref. 425.35.34.20.51.001

Il cuore meccanico del Ladymatic

Sono tutti mossi da un movimento Co-Axial coassiale Calibro 8520/8521 che deriva dal movimento di manifattura serie 8500. Questo Calibro monta la nuova molla del bilanciere in silicio, caratteristica che la rende più resistenze agli urti e agli sbalzi di temperatura, inoltre, questo materiale minimizza la manutenzione tanto che Omega offre una garanzia di 4 anni per ogni Ladymatic.

Per finire in questo video potrai scoprire da vicino i suoi particolari. Guardalo a schermo pieno in HD.

Omega Ladymatic è disponibile in 28 diverse varianti. I prezzi partono da 4.300 Eur per la versione con cassa in acciaio sia con bracciale, sia con cinturino in alligatore – per arrivare a 24.100 Eur per quello in oro rosa  18 k con bracciale.

Ultimo: fino a Marzo 2011 lo troverai solo nelle boutique Omega.

contaminuti

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Uno dei più bei orologi che abbia mai visto, e lo dico io che sono una dai gusti difficili!! Bellissimo il video e anche l’articolo, complimenti!!

  2. sfogliando un giornale in una pubblicità ho visto l,orologio con il bracciale in oro come lo visto mi son detta ecco l,orologio che cercavo e che mi piacerebbe avere e da tanto che desideravo avere un orologio particolare e bello informo mio marito di cio perché sapeva del mio desiderio ma nei miei pensieri mi son detta …e un omega una buona marca chissa quanto costera forse ce la faccio ad acquistarlo cosi oggi sono andata alla ricerca su. internet per sapere il prezzo pensando di esaudire un sogno ma …alla mia quota mancano alcuni zeri quindi finisce qui non sapevo che era in oro e diamanti altrimenti avrei smesso subito di sognare invece ilsogno e durato un a notte e un giorno e la favola del favoloso e bellissimo orologio finisce qui ….purtroppo non ho un marito sultano……vorra dire che avro cio che passa in convento .complimenti per i vostri lavori sono meravigliosi grazie per le vostre creazioni…… rosalba

    1. Tranquilla Rosalba.. Omega Ladymatic esiste anche in una sobria versione in acciaio con cinturino in pelle, senz’altro molto più abbordabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest