Il magazine online di Orologi di classe

Swatch Sistem51 Bioreloaded: Automatici Secondo Natura

Swatch introduce una collezione di orologi realizzati in materiali biodegradabili tra cui c’è anche il Sistem51 il sempre innovativo e abbordabile automatico totalmente assemblato da robot

di Davide Colombo 2 MIN LETTURA

 

2

di Davide Colombo 2 MIN LETTURA

 

2

Swatch Sistem51 Bioreloaded

È la grande novità Swatch 2020.

Una nuova collezione di orologi realizzata completamente con materiali biogradabili.

Il look riprende quello dei primi iconici modelli del 1983 e i plasticoni più amati del mondo cambiano pelle con l’introduzione di due materiali biologici estratti dai semi di ricino.

Di consistenza e durata paragonabile ai materiali ordinari tutto ciò che circonda i movimenti della collezione “1983” è naturale scatola compresa realizzata in PaperFoam, composto di un’innovativa miscela di amido di patate e tapioca completamente biodegradabile e riciclabile insieme ai rifiuti della carta.

Appartiene alla linea anche il nuovo Sistem51 Bioreloaded, un Sistem51 biologico realizzato intorno un avanzato movimento meccanico di soli 51 elementi tenuti insieme da 1 vite, gli stessi del calibro del primo Swatch che però era al quarzo.

Swatch Sistem51 Bioreloaded retro

È interamente costruito in ARCAP acronimo che sta per una lega stabile e non ferrosa amagnetica, costituita da rame, nickel e zinco. Per un movimento meccanico si è trattato di un approccio – oltre che minimalista – assolutamente inedito, tanto che Swatch nel 2013 ha potuto sottoporre una richiesta di 17 brevetti.

Assemblato completamente da robot il calibro a carica automatica ha ben 90 ore di riserva di carica contro le circa 48 ore di uno standard ed è sigillato all’interno della cassa. Pulsa alla frequenza di 4 Hz che corrispondono alle canoniche 28.800 alternanze/ora.

Il Sistem51 Bioreloaded è disponibile in due originali livree: “DON’T BE TOO LATE” e “TIME IS WHAT YOU MAKE OF IT” e ha un prezzo al pubblico consigliato di €145.

SCOPRI LA COLLEZIONE

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Grazie per la segnalazione Nick! È una news dello scorso Venerdì pomeriggio: può darsi che non abbiano ancora aggiornato il sito.. Riprova in settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest