Il magazine online di Orologi di classe

Uno Dei Più Celebri Orologi Subacquei Odierni Si Rinnova

Nel 2021 il TAG Heuer Aquaracer Professional 300 è tornato con una nuova veste per ricordare i 40 anni di una collezione di orologi subacquei eccezionale

di Davide Colombo 4 MIN LETTURA

 

0

di Davide Colombo 4 MIN LETTURA

 

0

TAG Heuer Aquaracer Professional 300

La tradizione Aquaracer iniziò con l’orologio da sub lanciato nel 1978: l’Heuer Ref. 844, che si distingueva per un attraente design del quadrante con scala delle 24 ore rossa, gli indici orari luminescenti ad alta visibilità e la lunetta da sub girevole con scala minuti trasparente per rilevare i tempi delle immersioni.

In breve tempo definì gli standard di affidabilità per gli orologi da sub e fu adottato da professionisti e amatori in tutto il mondo. Nei 40 anni che hanno seguito il lancio dell’orologio, TAG Heuer ha continuato a spingersi oltre i limiti di design e performance dei segnatempo da sub, con modelli quali il Night Diver e gli esemplari 1000 e 2000 Series, mentre il Ref. 844 è diventato un pezzo da collezione.

TAG Heuer Aquaracer Professional 300

Presentato in questi giorni al salone Watches & Wonders 2021 l’orologio mostra un profondo restyling. A La Chaux-de-Fonds sono partiti dalla lunetta girevole unidirezionale a 12 lati, uno degli elementi più riconoscibili di TAG Heuer Aquaracer Professional 300.

TAG Heuer Aquaracer Professional 300 lunetta ceramica

Questa è stata rivisitata integrando un inserto in ceramica resistente ai graffi in tutti i modelli della collezione e incidendo lateralmente ciascuna delle 12 faccette per agevolare il grip e la maneggevolezza della lunetta.

Anche il vetro zaffiro ha un nuovo volto: ora integra una lente magnificatrice sul datario a ore 6 nella parte inferiore. Il profilo della lunetta è stato utilizzato per dare spazio a ulteriori elementi del design dell’Aquaracer Professional 300, che oggi presenta otto indici orari ottagonali e una corona dodecagonale.

Nuovo design nuovi collegamenti ai modelli storici

Oltre al look globale è stata migliorata anche la leggibilità. Il nuovo modello vanta una lancetta delle ore più ampia e a forma di gladio (un rimando all’ultimo esemplare della TAG Heuer 2000 Series lanciato nel 2004) e una lancetta dei minuti più sottile per permettere di distinguerle chiaramente anche in condizioni di scarsa luminosità.

Per maggiore visibilità, i designer hanno scelto Super- LumiNova verde per la lancetta e gli indici orari e Super-LumiNova blu per la lancetta dei minuti. Anche la protezione della corona è stata ripensata e presenta linee più morbide e arrotondate che incorniciano la corona, un tributo alla Ref. 844.

TAG Heuer Aquaracer Professional 300 lunetta profilo cassa

Il profilo di cassa, lunetta e bracciale è stato ridotto,senza compromettere le caratteristiche base che assicurano le prestazioni dell’orologio, come l’impermeabilità fino a 300 metri (30 bar).

Le anse del nuovo segnatempo sono più corte e l’impatto visivo, grazie al bordo della cassa smussato e lucidato, è più affinato. Indossato al polso è più leggero ed ergonomico.

Per completare il nuovo look dell’Aquaracer Professional 300, i designer hanno ripreso la celebre muta subacquea con scafandro apparsa per la prima volta sul fondello dell’Aquaracer nel 2004.

TAG Heuer Aquaracer Professional 300 lunetta fondello palombaro

In linea con lo stile delle faccette, filo conduttore del nuovo design, il casco da palombaro presenta ora linee più nette e una nuova visiera a 12 lati. Come sfondo del fondello un pattern esagonale. Da ora in poi, il fondello sarà sempre quadrato rispetto alla cassa in modo che lo scafandro sia posto correttamente.

La collezione

Sono previste quatto referenze con cassa da 43 mm e tre da 36 mm. Gli orologi in acciaio inossidabile si distinguono per l’inserto in ceramica nero o blu con triangolo bianco a ore 12 rivestito di Super-LumiNova blu. Il modello in titanio presenta un inserto in ceramica verde nella lunetta con triangolo giallo a ore 12 e indicazioni sulla scala minuti rivestita di Super-LumiNovablu per massimizzarne la leggibilità.

TAG Heuer Aquaracer Professional 300 collezione

Movimento

A muovere i nuovi TAG Heuer Aquaracer Professional 300 è il solito Calibre 5. Si tratta di un movimento a carica automatica basato sui calibri ETA 2824-2 o Sellita SW200-1 con rispettivamente 25 o 26 rubini. La frequenza è di 4 Hz pari a 28.800 alternanze/ora e la riserva di carica è di 38 ore.

Prezzo e disponibilità

I nuovi TAG Heuer Aquaracer Professional 300 costano nella versione in acciaio con lunetta nera o blu 2.850 Euro, mentre per la versione con cassa in Titanio Grado 2 si passa a 4.000 Euro.

Tutti i modelli sono già sul sito web ufficiale ma saranno disponibili nel prossimo mese di giugno.

SCOPRI DI PIÚ SUL SITO TAGHEUER.COM

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest