Il magazine online di Orologi di classe

Rolex Pre-Daytona di George Lazenby James Bond per una volta…

George Lazenby fu James Bond solo per un film nel 1969. Al suo polso un Rolex Pre-Daytona Chronograph Ref. 6238 del 1964.

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

L’attore australiano George Lazenby fu scelto nel 1969 per recitare nei panni di James Bond il sesto film di questa lunga saga, dopo che Sean Connery aveva dichiarato di non voler più ricoprire questo ruolo. Lazenby aveva alle sue spalle una piccola esperienza come attore ma, al tempo, era il modello più pagato al mondo.

Fu il protagonista di “Agente 007 – Al servizio di Sua Maestà”. Gli fu anche offerto un contratto per essere il James Bond nei 7 successivi films, ma il suo manager Rohnan O’Rahilly lo convinse a non accettare questa offerta che George infatti rifiutò.

Al tempo le opinioni della critica erano divise tra quelli che ritenevano Lazenby il migliore Bond e chi la pensava esattamente al contrario. Uno dei motivi che determinò una non proprio stellare performance di questa pellicola ai botteghini  fu che George dichiarò, proprio prima dell’uscita del film, che non avrebbe proseuito a ricoprire questo ruolo negli episodi successivi.

Uno degli orologi che questo James Bond indossava al polso era un Rolex Pre-Daytona del 1964 circa (Referenza 6238): l’immagine che vedete sopra proviene dal film. Il modello che vedete in basso è identico, ma differisce dall’esemplare usato da Bond che aveva la punta della lancetta dei secondi di color rosso.

La differenza principale tra un modello Daytona ed un Pre-Daytona è che quest’ultimo ha la scala delle unità/ora disposta intorno al bordo del quadrante mentre il Daytona la mostra all’esterno sulla ghiera.

Inoltre quando Rolex creò il Daytona smise anche di chiamarlo “Chronograph” e incominciò ad usare la scritta “Cosmograph” che è ancora oggi affiancata al nome “Rolex Daytona”. (ndr. La prima referenza Cosmograph, la 6239, è stata prodotta dal 1963 al 1969. Nei cataloghi Rolex italiani la si troverà però solo dal 1964 in poi).

Ecco George posare nell’immagine in basso per una fotografia pubblicitaria di “Agente 007 – Al servizio di Sua Maestà” di fronte al Big Ben a Londra.

Se volete saperne di più su George Lazenby cliccando qui troverete un esauriente articolo da Wikipedia.

Articolo originale scritto da Jake Ehrlich – JAKE’S ROLEX WORLD

contaminuti

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close