Il magazine online di Orologi di classe

World Watch Report 2010: analisi sul mercato degli orologi

Le analisi sulle ricerche effettuate su internet di 25 marchi di orologi di lusso appartenenti a varie fasce di mercato

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

0

IC-Agency, con sede a Ginevra – Svizzera e Bathurst – Canada, è l’azienda leader nel mondo per le ricerche di mercato dei prodotti di lusso. I servizi che offre vanno dall’analisi e la promozione, alla protezione dei marchi. L’anno scorso avevo pubblicato un report sui dati del 2009. In occasione di Baselworld 2010 sono stati inoltrati ai principali organi di stampa i dati aggiornati.

I reports sono molto interessanti: in questo post evidenzierò solo alcuni dei risultati sulla grande mole di dati elaborati, provenienti da 500 miloni di ricerche effettuate su internet dagli utenti sul tema “orologi”. In breve World Watch Report 2010 analizza 25 marchi di orologi di lusso divisi, come nel 2009, in 4 categorie.

Gli highlights 2010 mostrano che i gruppi hanno il seguente peso nelle categorie: Alto di gamma (+42,4%), Prestigio (+34,8%), Donna/Gioielleria (+27,2%) e Alta Orologeria (+14%). I mercati emergenti BRIC (Brasile, Russia, India, Cina) rappresentano l’11.8% dell’intero mercato mondiale. La Cina è in testa al BRIC con il 59% delle ricerche effettuate, segue il Brasile (20%), Russia (13%) e India (8%).

La domanda per gli orologi contraffatti o repliche è diminuita del 22% negli USA (47,5% del volume totale), mentre è cresciuta del 5.9% in Europa. L’Italia cerca repliche di orologi su internet per un valore del 8,2% sul volume totale.

Facebook è diventata una piattaforma chiave per i marchi raccogliendo più di 460.000 entusiasiasti. C’è stato un incremento di una media del 286% per tutti i 25 marchi in oltre un anno. Al primo posto si piazza Hublot con più di 107.000 fans, seguita da Cartier (65.000 fans) e da Rolex (60.000 fans).

Gli Stati Uniti sono ancora il singolo più grande mercato del mondo (41.3%). La Germania è leader in Europa con un volume di ricerche del 13%, davanti alla Gran Bretagna (10,9%). L’italia, con il 9.3% e la più bassa penetrazione in Europa (52%), è comunque davanti alla Francia (7,2%). Questo dato però mostra anche come siano tanti gli italiani ad avere molto interesse per gli orologi di lusso.

Gli utenti inglesi e americani sono emersi come “i più esperti” del mondo, con un risultato di ricerche che va dal 21% al 25%, dei 25 marchi campione, su specifici modelli.

La diapositiva sopra è una tra quelle che potrebbe interessare di più ai lettori di Orologi di Classe: essa mostra “il peso” per ogni mercato mondiale sulla ricerca dei brands di Alta Orologeria. La Germania si conferma, in termini di utenti internet, il singolo mercato più interessato a questa nicchia rispettivamente con i marchi: Jaeger-LeCoultre, Audemars Piguet e IWC.

Lo sapevate che il 19,9% delle ricerche di tuto il mondo su Zenith e il 18.3% su Girard-Perregaux proviene invece da casa nostra? Anche per dati come questo “gli esperti nel mondo orologiero” affermano che in media gli italiani sono più attratti dagli orologi classici…

Concludo con l’impatto che hanno i Social Media sui 25 marchi analizzati. Ecco la classifica dei brand che hanno più fans su Facebook tra pagine ufficiali e non…

Fonte dei dati: IC-Agency Marzo 2010.

contaminuti

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close