Il magazine online di Orologi di classe

Progetto Tetra Watch: Quando La Passione Supera Ogni Ostacolo

Un’idea che nasce e diventa realtà grazie alla passione per gli orologi maturata negli anni da Michael Aversano

di Massimo Scalese 4 MIN LETTURA

 

4

di Massimo Scalese 4 MIN LETTURA

 

4

Progetto Tetra Watch

La settimana scorsa a VICENZAORO si è parlato anche molto di orologi. Attesissima la presenza di Vincent Calabrese, maestro orologiaio indipendente italiano, emigrato da giovanissimo dalla sua adorata Napoli in Svizzera, cui non ha certo bisogno di presentazioni.

Tra gli stand dei grandi marchi ce n’era uno piccolo, modesto, ma animato da persone e orologi che brillavano di quell’inconfondibile luce che si chiama passione. Quella di Michael Aversano titolare di Progetto Tetra Watch è davvero speciale!

La sua storia orologiera ha inizio da un grave incidente nel 2009 al seguito del quale Michael è diventato tetraplegico.

Progetto Tetra Watch progettazione orologi

Come egli stesso ha dichiarato in una intervista rilasciata a Live Social Radio, il Progetto Tetra Watch (il nome deriva da tetraplegico) ha preso vita da quell’incidente.

Michael ha sempre avuto la passione dell’orologeria. Il nome dell’iniziativa, che oggi è anche  la sua occupazione, dimostra oltre ad una incredibile determinazione il più profondo trasporto e amore per i segnatempo. E quando si è delle persone speciali come lui questo permette di superare ogni ostacolo.

Gli Orologi Progetto Tetra Watch

Per ora le collezioni sono tre ma sono in arrivo altre novità.

Elegance

Progetto Tetra Watch Elegance

Il primo è Elegance, un segnatempo classico con cassa in acciaio da 42 mm. Il quadrante è blu rifinito a soleil.

Monta un movimento svizzero automatico di ottima qualità, un Technosablier STP1-11 – che al solito è un altro clone del movimento automatico ETA 2824-2, il calibro più diffuso al mondo. Oggi i brevetti sono scaduti e chiunque può lecitamente costruirne una copia.

Come il Sellita SW 200-1, che ad oggi è il primo movimento che ha rimpiazzato il 2824-2, visto che ETA ha quasi completamente chiuso la distribuzione a terzi, il calibro STP1-11 invece dei 25 rubini del calibro di riferimento ne ha 26, uno in più che é stato posizionato sulla parte superiore dell’asse del bariletto che si trova sotto al cricchetto. La sua funzione è quella di riuscire a ridurre leggermente l’attrito riguardo all’avvolgimento automatico del bariletto.

TMT Tetra mean time

Progetto Tetra Watch TMT Tetra mean time

Questo segnatempo, al momento in preordine con consegna prevista il prossimo novembre, nasce dalle visioni stilistiche di Michael che da frequente osservatore ha aggiunto un po’ di personalità, che secondo lui manca negli orologi di oggi.

Monta un movimento Landeron GMT ed è possibile scegliere il colore del quadrante, nonché l’acciaio 316L di cassa (40 mm) e bracciale, disponibile al naturale o nero a seguito di un trattamento PVD. Si può scegliere anche tra indici a numeri arabi o bicchierini.

Infine lo si può personalizzare facendo incidere le proprie iniziali con il laser o in oro 18 k.

Diver

Progetto Tetra Watch Diver

L’ultimo Tetra Watch è un orologio sportivo. Anche lui munito delle quattro caratteristiche anse che sporgono lateralmente fino a congiungersi con la carrure, questo modello è impermeabile sino a 100 metri.

Come gli altri il movimento è meccanico automatico. Stavolta troviamo un giapponese Miyota 8215, un calibro tanto semplice quanto osannato per la sua proverbiale affidabilità.

Il Progetto Tetra Watch Diver è personalizzabile con la scelta di un quadrante di ben sei colori diversi, oltre a poterlo avere anche lui con cassa e bracciale in acciaio 316L naturale o PVD nero e le proprie iniziali incise a laser o in oro 18 k.

Prime Opinioni

In definitiva i segnatempo del Progetto Tetra Watch, con materiali di qualità come un ottimo acciaio 316L, il trattamento PVD, e i vetri in zaffiro, offrono una buona qualità e una certa libertà di personalizzazione, caratteristiche che non è facile trovare in questa fascia di prezzo.

logo Progetto Tetra Watch

D’altronde sono stati concepiti da chi per molti anni è stato “dall’altra parte” osservando cosa proponeva l’offerta.

Concludo con il motto di vita di Michael Aversano:

Ricordate amici…
Carichi e briosi… SEMPRE!!

Per altre informazioni, prezzi, e per acquistarli direttamente online, clicca sul pulsante che segue e visita il sito web di Progetto Tetra Watch.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Grazie per portarci a conoscenza di progetti minori ma comunque interessanti.Tra gli orologi di questo brand personalmente prediligo l’Elegance un classico intramontabile che monta un movimento che apprezzo molto anche per la miglioria dei 26 rubini contro i 25 del modello da cui deriva come hai specificato nell’articolo.Ma parlando di movimenti non posso dimenticare il Miyota 8215 del modello Diver che senza dubbio porta un pò di maestria orientale in un settore dominato dagli svizzeri.

    1. Grazie per il commento Pix! Sono completamente d’accordo con te… sia per il Technosablier, il quale oltre al rubino in più che anche tu hai evidenziato, offre decorazioni persino più accurate degli ETA 2824-2, e naturalmente per il Miyota 8215, un vero mito.

  2. Semplicemente onorato! Non ho veramente parole. Leggere questo articolo per me è una grandissima soddisfazione, per non parlare dell’emozione… È un immenso piacere vedere che tanto sacrificio venga apprezzato da appassionati come me.non so come ringraziarvi. Un caloroso saluto Michael aversanoDi tetra Watch!

    1. A nome di tutti (credo) siamo noi che ringraziamo te Michael! A prescindere dalle diverse visioni, che sono tutte assolutamente da rispettare, tra appassionati il livello di interesse si equivale. Tu hai dimostrato come a volte la passione debba essere prima conquistata. Continua così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close