Il magazine online di Orologi di classe

Rolex Explorer 40: Più grande di sempre è meglio?

L'Explorer XL è tornato e con 40mm è il più grande mai realizzato.

di Davide Colombo 4 MIN LETTURA

 

15

di Davide Colombo 4 MIN LETTURA

 

15

Rolex Explorer 40

Ricordi quando, due anni fa Rolex abbandonò il modello Explorer da 39 mm per riportare il formato originale da 36 mm? Non tutti i fan ne rimasero entusiasti! Presentato insieme alle altre novità Rolex 2023, le dimensioni sono tornate a crescere e l’Explorer è ora più grande che mai. Incredibile come si muovono a Ginevra, vero?

Il 70° anniversario: l’arricchimento della gamma Explorer

Nell’anno del suo 70° anniversario, la gamma Explorer si arricchisce con un nuovo modello di 40 mm di diametro, anche se non era nelle nostre previsioni. Quest’ultimo dovrebbe teoricamente risultare più comodo e bello da vedere per chi non ha un polso piccolo. Il nuovo modello mantiene i lineamenti che hanno fatto dell’Explorer, uno dei primi orologi Professionali di Rolex, un punto di riferimento che ha attraversato diverse epoche.

Rolex Explorer 40 2023 quadrante lato

Il nuovo Explorer 40, semplice, robusto e resistente alla corrosione, è realizzato in acciaio Oystersteel, la lega esclusiva di Rolex.

L’Oyster Perpetual Explorer 40: un diametro aumentato

L’Explorer 40, come l’Explorer 36 sono piuttosto fedeli al modello originale lanciato nel 1953 dopo la prima ascensione alla cima dell’Everest, nella spedizione cui facevano parte Sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay, i due alpinisti che per primi hanno raggiunto il Tetto del Mondo a 8.848 metri di altitudine.

Rolex Exploer 40 mm 2023

Sul quadrante laccato nero risaltano i numeri 3, 6, 9 e le le classiche lancette Mercedes, viste la prima volta con la referenza 6150, alternate con quelle a spada sino a non abbandonare più l’Explorer a partire dalla referenza 6610 di metà degli anni ‘50. Esse sono indissociabili dall’identità di questo orologio che vuole riflettere lo spirito di avventura e la perseveranza di Rolex.

Chromalight:leggibilità in ogni situazione

Realizzato in acciaio Oystersteel e abbinato a un bracciale Oyster, l’Explorer 40 garantisce un’ottima leggibilità in tutte le condizioni grazie alla sostanza luminescente Chromalight, che emette un intenso bagliore blu quando l’orologio si trova in un ambiente buio e che, alla luce del giorno, si caratterizza per il suo colore bianco brillante.

Rolex Explorer 40 quadrante Cromalight

Il Movimento automatico calibro 3230

Il nuovo modello è dotato del calibro 3230, l’ultimo movimento Rolex a tre lancette. Come ogni movimento del marchio, l’Oyster Perpetual Explorer 40 vanta la certificazione di Cronometro Superlativo frutto di controlli interni che sono successivi alla certificazione ufficiale del movimento da parte del Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres (COSC) e a movimento incassato. La precisione di un Cronometro Superlativo è garantita da Rolex nell’ordine di –2 /+2 secondi al giorno.

Rolex calibro 3230

Il calibro 3230 integra lo scappamento Chronergy, creato e brevettato nel 2015, che secondo Rolex garantisce un rendimento energetico superiore del 15% rispetto a un normale scappamento ad ancora. Realizzato in nichel-fosforo, questo scappamento è in grado di resistere a elevati campi magnetici.

disegno scappamento Rolex Chronergy
Scappamento Rolex Chronergy

Il movimento comprende anche la spirale Parachrom blu, prodotta internamente in una lega paramagnetica. L’organo regolatore è montato sul dispositivo antiurto Paraflex che protegge il movimento dagli urti. Per quanto riguarda la massa oscillante, questa è oggi nella sua ultima versione dotata di un cuscinetto a sfere.

Il calibro 3230 è animato da un sistema di carica automatica con rotore Perpetual e possiede una riserva di carica di circa 70 ore.

La cassa Oyster: simbolo di impermeabilità

La cassa Oyster dell’Explorer 40, di 40 mm di diametro è impermeabile fino a 100 metri di profondità. La carrure di questo nuovo modello è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel. Il fondello con scanalature sottili è avvitato ermeticamente.

Rolex Explorer 40 cassa Oyster

La corona di carica Twinlock, dotata di un sistema di doppia impermeabilizzazione, è saldamente avvitata alla cassa. Il vetro in zaffiro ha un trattamento antiriflesso.

Prezzo

Rolex Explorer 40 costa €7.700.

Opinioni Rolex Explorer 40

In conclusione, con l’Explorer 40 Rolex ha ristabilito gli equilibri: non poteva lasciare scoperta l’utenza del 39 ma essendo la cassa completamente nuova non è detto che 1 mm sia un aumento ridicolo e impercettibile. Bisognerebbe esaminarne le proporzioni e fare un raffronto a tre: questo nuovo Explorer 40, il precedente da 39mmm e il penultimo Explorer da 36 mm del 2021.

Tu cosa ne pensi dell’ultimo arrivato e di questa collezione? Dillo in un commento.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Il più bello del reame? Già il cugino Tudor Ranger con un suo perché ed una sua unicità, aveva colto nel segno con i 39 mm, ora i coronati per accontentare i soliti “high eyebrows” aumentando il diametro cassa hanno aggiustato il tiro…Dopo il ritorno ai 36 mm del modello 2021 che a quanto pare non avevano accontentato i più.
    A Milano si dice : “ roba da fighetti”
    che evidentemente mal sopportano i “ cugini di campagna “ della casa della Rosa considerandoli non sufficientemente all’altezza, senza in realtà comprendere che l’unicità non abbia prezzo , vedasi la British North Greenland Expedition del Luglio 1952 precedente alla conquista dell’Everest del Maggio 1953.
    Il mondo è bello perché vario..,N’est-ce pas?
    Commercialmente parlando operazione di pure perfect marketing , basta prendere una cassa oyster 40 mm infilarci l’ultimo movimento a tre lancette dotato di alcune migliorie a livello meccanico, più solito quadrante matt black a numeri arabi et les jeux sont faites…
    Ad Maiora Mr. Colombo!

  2. Grazie Mark! Ottima precisazione.. Nelle spedizioni storiche il fratello minore (Tudor) ha preceduto il maggiore! 🙂

    1. Io per esempio con il crono black bay 2022 nero noto come la gente guardi il polso per capire cos’è. Ed in realtà, se ci pensi, è più esclusivo un orologio da 6k che ti piace, o un sub usale come una panda rossa nel parcheggio di un Eurospin acquistato magari solo nella speranza di guadagnarci qualche centinaio di euro?!

  3. Sicuramente il 40/mm andrà molto di più del 36mm io lo ho ordinato spero mi arrivi presto

  4. Buongiorno Davide
    Ottimo articolo.
    Ho un vecchio Explorer da 36 mm e ti dirò, al polso è un vero spettacolo.
    Sicuramente è un orologio fuori dal coro, sia per il modello (non ne vedi in giro molti), sia per il diametro.
    Nonostante il diametro da 36 mm, Rolex è riuscita a creare un orologio spettacolare e tutto proporzionato. Che dire, sono riusciti a non far “pesare” il diametro ridotto.
    Girovagando tra fiere, negozi e internet, ho l’impressione che in questi ultimi mesi le case inizino a fare modelli con diametri più “umani”, si starà forse esaurendo il periodo dei diametri esagerati? lo spero.
    Sarebbe interessante avere la possibilità di indossare un Panerai, un Submariner, un Aquatimer, un Fifty Fhatoms ecc.. da 39 mm, max 40 mm, no?
    Tornando a noi, l’Explorer da 40 mm potrebbe essere un diametro giusto, però non avendo modo (per ora) di provarlo al polso, non posso giudicare.
    Per il momento mi godo ancora il 36 mm. 😉

    Grazie

    1. Grazie Lorenz e complimenti per il tuo Explorer! l’esigenza di tornare ad avere un modello anche per i polsi più grandi c’era e va bene nel 2021 rimettersi a costruire il 36mm, la taglia dell’originale, ma perchè far sparire per 2 anni il 39mm per uscire poi con un 40 mm? Dici bene che le case si stanno piuttosto orientando verso dimensioni più piccole, persino Panerai che ha fatto cure dimagranti incredibili… E Rolex invece? Va controcorrente e, anche se di poco, ha mostrato di tendere ad aumentare le sue casse. Come dicevamo entrambi l’Explorer 40 andrebbe provato, ma pe me con un “vecchio” 39mm di fianco..

    1. Grazie per la domanda. Gli indici e i numeri applicati sono in oro bianco, le lancette in acciaio. La tonalità è quella che vedi nelle foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close