Il magazine online di Orologi di classe

Il Cronografo Preferito da Steve McQueen Diventa Verde

Novità 2021, per celebrare il Grand Prix de Monaco Historique 2021 TAG Heuer ha rilasciato un Monaco con quadrante verde fumé in edizione limitata

di Davide Colombo 2 MIN LETTURA

 

4

di Davide Colombo 2 MIN LETTURA

 

4

TAG Heuer Monaco Green Dial

Nel 1969 Jack Heuer tirò fuori dalla sua geniale mente il Monaco, un cronografo con un’insolita cassa di forma quadra nonché uno tra i primi in assoluto a montare un movimento automatico. Negli anni 60/70 Heuer era solito trascorrere tutti i weekend nelle piste più famose del mondo a mettere a punto i suoi sistemi cronometrici che rilevavano i tempi nelle gare, diventando così amico di molti piloti dell’epoca.

Dopo che l’attore-pilota Steve McQueen lo scelse al polso per girare nel 1970 le scene del film Le Mans quello strano Heuer diventò istantaneamente una leggenda.

Steve McQueen Heuer Monaco

Alle molte edizioni limitate presentate un paio d’anni fa per il suo cinquantesimo anniversario si è aggiunta oggi il TAG Heuer Monaco Green Dial, una serie di 500 esemplari per celebrare il famoso Grand Prix de Monaco Historique 2021.

TAG Heuer Monaco Green Dial

L’ultima edizione limitata eseguita da TAG Heuer mostra il colore di tendenza 2021 nei quadranti degli orologi. Questo in particolare spicca per un intenso verde smeraldo.

Il colore sfumato del quadrante, dal verde chiaro al centro al verde scuro sul bordo crea un effetto velocità che richiama le origini sportive di questo cronografo. La superficie ha una finitura spazzolata a raggi di sole in contrasto con i due quadranti secondari neri e gli indici e le lancette rodiati con Super-LumiNova bianco.

Anche le incisioni sulla sulla massa oscillante e la ruota a colonne del movimento in-house Calibre Heuer 02 sono verdi e visibili attraverso il fondello in vetro zaffiro.

L’orologio è accompagnato da un cinturino in pelle di alligatore nero e il suo calibro a carica automatica vanta una ragguardevole riserva di carica di 80 ore.

Questo cronografo automatico TAG Heuer Monaco Green Dial da 39 mm è disponibile in un’edizione limitata di 500 pezzi.

Prezzo

Già in vendita presso le boutique di tutto il mondo, il TAG Heuer Monaco Green Dial costa 6.300 Euro.

SCOPRI DI PIÚ

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Buonasera Sig. Colombo,
    non c’è che dire decisamente intrigante, considerando altresì che diverse Maisons abbiamo da poco presentato pregiati segnatempo dal quadrante verde ( vedasi in primis Patek Philippe con il suo iconico Nautilus) questo modello si conferma oltre che molto elegante per la combinazione cromatica della cassa in acciaio ed il cinturino in pelle nera, altresì decisamente a’ la page…N’est-ce pas?
    Alessandro Corti

    1. Buonasera Alex, si il verde sfumato è perfetto sul mitico cronografo Heuer Monaco. Come ricordava grazie specialmente a illustri Maison come Patek e aggiungo Audemars Piguet questo colore verrà senz’altro ricordato come la tinta che ha caratterizzato l’anno 2021, ma molti non sanno che questa nuance fu per prima adottata già nel 2018 da Glashütte Original, alta manifattura tedesca, nella Sixties Annual Collection (articolo) e ripetuta almeno ogni anno su un nuovo modello del marchio come il recente PanoMaticLunar con cassa in oro rosso. Grazie e alla prossima!

  2. Gentile Signor Davide,
    grazie per l’arguta e doverosa precisazione, questo blog è veramente un “Must” per tutti noi appassionati di meravigliosi segnatempo.
    Salut
    Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest