Il magazine online di Orologi di classe

Tissot Sideral: Recensione del Ritorno di un’Icona

Il Tissot Sideral 2023 è un tributo all'innovativo Sideral S del 1971 e alla sua rivoluzionaria cassa in fibra di vetro. Dopo averlo annunciato ecco la nostra recensione.

di Massimo Scalese 5 MIN LETTURA

 

6

di Massimo Scalese 5 MIN LETTURA

 

6

Tissot Sideral

Immaginati di essere catapultato indietro nel tempo, nel 1971 quando Tissot lanciò il Sideral S, un orologio che con la sua cassa in fibra di vetro, materiale all’epoca rivoluzionario, rompeva tutte le convenzioni. Ora, immaginati di tornare nel 2023 e di vedere quel design rivivere in una nuova veste, con una cassa in carbonio forgiato e acciaio inossidabile, animato da un avanzato movimento automatico. Tutto questo è il nuovo Tissot Sideral, un orologio che riflette lo spirito pionieristico del suo predecessore ma con un tocco decisamente moderno.

Oggi il successo degli orologi ispirati al vintage è innegabile e il Sideral è un esempio di come un design degli anni ’60 e ’70 possa essere reinterpretato con successo per un audience del 21° secolo. Qui però non si tratta solo di un ritorno alla moda: il Sideral è una testimonianza di un’epoca in cui Tissot sperimentava materiali avanzati e soluzioni innovative.

Continuando in questa visione il Tissot Sideal Automatic di oggi ha optato per una cassa in carbonio forgiato, un materiale ugualmente leggero ma molto più resistente e moderno. Questa scelta è una memoria di oltre 50 anni di evoluzioni che dimostra come si possa guardare avanti mantenendo un occhio al passato.

Storia Tissot Sideral S

Quando apparì nel 1969 il Tissot Sideral si rivelò subito un orologio innovativo e ciò sotto più di un punto di vista: dal materiale utilizzato al design e persino dal prezzo molto accessibile.

pubblicità Tissot Sideral 1970
Tissot Sideral 1970

Le locandine dell’epoca riportavano gli slogan “L’orologio giovane, per i giovani”, “Allontaniamoci dallo stile tradizionale dell’orologio di papà!”, o persino “Une collection d’avant-garde pour l’homme moderne”, ossia una collezione all’avanguardia per l’uomo moderno.

Allora una cassa monoblocco in fibra di vetro e acciaio era una sfida. Per quanto ai tempi quel mix di materiali fosse di normale uso nell’industria aeronautica, in orologeria era una rivoluzione. Leggera quattro volte più dell’acciaio, resistente ai graffi, inattaccabile anche dagli acidi, tutto ciò rendeva la fibra di vetro un elemento avanzato perfetto per molti impieghi sportivi nonché per essere utilizzato nello spazio.

Tissot Sideral S vs Tissot Sideral 2023
Tissot Sideral S vs Tissot Sideral 2023

La prima collezione Sideral presentava diversi modelli e molto particolari: dai cronografi bullhead a piccoli esemplari da 33 mm di diametro. Per l’epoca, con 42 mm di diametro il Sideral S era un gigante e l’assenza delle anse sottolineava le sue misure XL. I Tissot Sideral Fiberglass erano alimentati dal calibro Tissot 784, un movimento automatico che oscilla alla lenta frequenza di 18.000 alternanze l’ora con una riserva di carica di 35-45 ore.

Recensione Tissot Sideral

Il nuovo Tissot Sideral offre una cassa in carbonio forgiato da 41 mm e una lunetta unidirezionale in PVD nero. Come l’originale è un cronometro da regata con settori rossi e verdi sul quadrante e tacche di cinque minuti sulla lunetta che consentono di tenere d’occhio la partenza di una gara velica.

Tissot Sideral 2023

L’orologio offre anche un datario, una lancetta centrale dei secondi rossa e sfere a bastone come l’originale.

Oltre alla cassa in carbonio e acciaio inossidabile, presenta un quadrante ancora più colorato con una sezione principale nera e anelli gialli, blu o grigi. Questi dettagli riportano un po’ dei colori che non si notavano molto a causa della caratteristica cassa gialla in fibra di vetro del modello vintage che nella foto più in alto è affiancato dal Sideral 2023. A differenza degli altre due il modello con quadrante blu è abbinato a una cassa in carbonio con filamenti della stessa tinta.

Tissot Sideral dettaglio cassa carbonio filamenti blu

La natura sportiva di questa collezione è sottolineata da un’impermeabilità di 300m, molto di più di quella necessaria considerando anche che non è un orologio subacqueo professionale.

In tema con il contesto Tissot ha abbinato a ciascun orologio un cinturino giallo, blu o rosso con un sistema di chiusura originale. Invece di una classica fibbia ardiglione, ciascuno è dotato di un perno che si inserisce nelle perforazioni dell’altra metà del cinturino, offrendo un look pulito e uniforme.

Movimento

Ad animarli è il movimento automatico Tissot Sideral Powermatic 80 Nivachron. Visibile dal fondello è un calibro fabbricato per il marchio da ETA che oscillando a 21.600 alternanze ora insieme ad altri accorgimenti tecnici raggiunge le ottanta ore di riserva di carica.

movimento Tissot Sideral Automatic

La spirale Nivachron, sviluppata da Nivarox, azienda appartenente a Swatch Group, è realizzata in una lega di titanio con prestazioni amagnetiche e di autolubrificazione vicine al silicio.

Caratteristiche Tissot Sideral 2023

  • Referenza: T145.407.97.057.00 (giallo) T145.407.97.057.01 (blu) T145.407.97.057.02 (rosso)
  • Dimensioni: 41mm x 46.5mm
  • Materiale Cassa: Carbonio forgiato e acciaio inossidabile
  • Impermeabilità: 300 metri
  • Vetro: Zaffiro
  • Quadrante: Nero con indicazione timer da regata
  • Movimento: Powermatic 80 Nivachron automatico, produzione ETA
  • Frequenza: 3 Hz – 21.600 alternanze/ora
  • Riserva di carica: 80 ore
  • Funzioni: Ore, minuti, secondi, data
  • Cinturino: Gomma perforata con sistema di chiusura Tissot

Prezzo

€1.075

Opinioni

Mantenendo un design fedele al modello originale e ai variopinti timer da regata, per l’abbondante presenza di sostanza SuperLuminova anche sui settori da cinque minuti che servono per conteggiare la partenza di una regata, osservare il quadrante anche nell’oscurità è molto affascinante.

Tissot Sideral automatico quadranti SuperLuminova notte

I nuovi Tissot Sideral non sono solo un omaggio ai modelli vintage: con loro per la prima volta un orologio in fibra di carbonio forgiato è offerto a un prezzo molto invitante.

Con un peso di appena 90 grammi, una resistenza all’acqua di 300 metri, tinte luminose e divertenti oltre che pratici cinturini in gomma, i Sideral 2023 sono orologi perfetti per l’estate.

Qual è il tuo colore preferito?

SCOPRI DI PIÙ sul sito Tissot

 

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Provato è preso oggi in versione gialla.
    Tissot a mio parere sta lavorando veramente bene negli ultimi 2/3 anni

    1. Complimenti Dario! Se hai voglia torna qui tra qualche giorno a lasciarci le tue impressioni 🙂

  2. Mi sembra un poco sovrapprezzo e mi ha un po’ frenato l’acquisto
    Buone caratteristiche tecniche e design
    A 500/600 euro poteva essere best buy estate..di classe

  3. Buongiorno, acquistato ieri nella versione blu. Bellissimo!
    Una domanda; è normale che si senta “molto” il movimento del rotore (mezzaluna) quando si muove l’orologio? Sembra come se ci fosse qualcosa di allentato all’interno della cassa.

    Grazie

  4. Complimenti Lorenzo, ti sei fatto poprio un bel regalo! Diciamo che quel rumore è un comportamento piuttosto normale. Controllalo: prima caricalo manualmente al massimo, poi mettilo al polso e usalo normalmente e misura la sua precisione di marcia che non dovrebbe perdere o guadagnare più di 12 secondi al giorno. Alla sera mettilo sul comodino e rimettitelo al mattino. Dopo un paio di giorni toglitelo di nuovo e lascialo di nuovo sul comodino e a questo punto prendi il tempo di funzionamento fino a che non si scarica completamente. Se è più o meno il 70% delle 80 ore di riserva di cariva previste, e la precisione sta nei valori sopra specificati tutto è ok, se la durata della carica va ad esaurirsi in un tempo minore portalo dall’assistenza. Facci sapere con un altro commento com’è andata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest