Il magazine online di Orologi di classe

Tutti Gli Orologi Novità Glashütte Original 2022

I nuovi orologi Glashütte Original del 2022 in un solo articolo

di Massimo Scalese 7 MIN LETTURA

 

4

di Massimo Scalese 7 MIN LETTURA

 

4

Novità Glashütte Original 2022

Da qualche tempo Glashütte Original dimostra di aver rivolto il suo interesse principale nella collezione Spezialist, linea che accoglie orologi subacquei professionali come il SeaQ, che però sono pensati anche per mettere d’accordo Alta Orologeria e tempo libero.

Il 2022 ha tra l’altro introdotto il SeaQ cronografo, un misuratore di intervalli brevi che può essere utilizzato come un cronografo sportivo, ma che all’occorrenza è un avanzato diver impermeabile sino a 300 metri, certificato ISO 6425 e DIN 8306, e non è per nulla facile portare aria nuova in un segmento così combattuto.

La collezione Pano, simbolo al polso della più profonda tradizione orologiera tedesca, ha accolto il PanoMaticCalendar, primo calendario annuale di Glashütte Original con una raffigurazione dei 12 mesi discreta, lineare e di vera classe.

Poi si sono viste altre versioni inedite del SeaQ e del Seventies Chronograph Panorama Date, senza mancare il solito appuntamento a inizio anno con un orologio dedicato a San Valentino.

Ecco tutte le novità Glashütte Original 2022.

Glashütte Original Lady Serenade San Valentino 2022 Edizione Limitata

Glashütte Original Lady Serenade San Valentino 2022 Edizione Limitata

Ispirandosi al croco che nascendo ai primi di febbraio segna l’inizio del risveglio della natura, gli orologiai della manifattura hanno concepito il Lady Serenade San Valentino 2022 Edizione Limitata, un segnatempo che con otto indici a forma di cuore in vetro zaffiro rosa, che si contrappongono a una luccicante lunetta impreziosita da 52 diamanti, simboleggiano un dolce approccio alla bellezza.

Una cassa in acciaio a finitura completamente lucida impermeabile sino a 5 atmosfere, e un cristallo in zaffiro, sono perfetti per un orologio che, festa degli innamorati a parte, potrebbe essere tranquillamente indossato tutti i giorni.

Dimensione: 36 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 39-22 automatico
Prezzo: 13.500 Euro

APPROFONDISCI

Glashütte Original SeaQ Panorama Date Reed Green

Glashütte Original SeaQ Panorama Date Reed Green orologio subacqueo

Da marzo 2022 c’è un nuovo quadrante verde canna di bambù anche per il SeaQ Panorama Date. Ispirata dal successo riscosso lo scorso anno dal SeaQ con quadrante verde la manifattura tedesca apre le sue novità 2022 con il Glashütte Original SeaQ Panorama Date Reed Green.

Il centro estetico di questa novità è ancora una volta l’elegante quadrante verde brillante cui tonalità riprende quella delle canne di bambù. Questa colorazione è ottenuta con un lungo processo di laccatura eseguita a mano. É impermeabile sino a 300 metri e come tutti i SeaQ risponde sia alle norme ISO 6425, sia alle più rigide DIN 8306.

Il Glashütte Original SeaQ Panorama Date Reed Green monta il calibro 36-13 che al momento è il movimento automatico più avanzato della manifattura. Questo calibro decorato a mano è munito di una scorrevole e amagnetica spirale in silicio mossa da un solo bariletto di carica che però è in grado di assicurare 100 ore di autonomia.

Dimensione: 43,20 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 36-13 automatico
Prezzo: 11.000 Euro

APPROFONDISCI

Glashütte Original SeaQ Oro Rosso Quadrante Nero

Glashütte Original SeaQ Oro Rosso Quadrante Nero

Oramai gli orologi subacquei sono orologi per tutti i giorni. Sono robusti, impermeabili, facilmente leggibili e eccezionalmente affidabili. Quello che non sempre mostrano è un po’ di classe come il nuovo Glashütte Original SeaQ Oro Rosso Quadrante Nero. Se lo osservi nei particolari ti accorgi subito che non è uno dei tanti orologi subacquei.

Da una parte è un orologio elegante con una misurata presenza di oro rosso, la tonalità più attuale che l’orologeria possa offrire, dall’altra con una resistenza sino a 20 atmosfere può affrontare con disinvoltura tutte le dure prove a cui lo sottoponi. E in ufficio o alla sera, accompagnato da un cinturino in stoffa sintetica o in gomma per un tocco di sportività in più, pieno di personalità al polso fa sempre la sua bella figura.

Un fondello in zaffiro mostra un rifinito movimento di manifattura con struttura della platina chiusa a 3/4, comune anche alla scuola anglosassone. Questa nuova versione è perfetta anche per chi non ha un polso XL.

Dimensione: 39,50 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 39-11 automatico
Prezzo: 23.600 Euro

APPROFONDISCI

Glashütte Original Seventies Chronograph Panorama Date in Fab Green

Glashütte Original Seventies Chronograph Panorama Date in Fab Green live

Chi come me da bambino ha vissuto gli Anni ‘70 ha avuto l’impressione che tutto si svolgesse nel futuro. La tecnologia era ancora esclusivamente analogica, ma ogni oggetto faceva a gara per sembrare più innovativo dell’altro.

Il Seventies Chronograph Panorama Date Fab Green è qui per ricordarci l’epoca dei tondeggianti “orologi televisori” così chiamati perché influenzati dai primi TV a colori che all’epoca erano l’elemento più ‘high-tech”.

Il quadrante Fab Green di altissimo livello, realizzato dalla manifattura Glashütte Original di Pforzheim, presenta una vernice verde con il tipico effetto degradè – o sfumato – che dal centro vira ai lati verso il nero. Tutti i sottili indici a barra, un classico del design degli anni ‘70, sono applicati con inserti in SuperLuminova.

Il movimento di manifattura presenta il cronografo integrato, ossia è un movimento dedicato per questa complicazione e offre dei vantaggi rispetto ai calibri con moduli aggiuntivi. É dotato di funzione flyback e di 70 ore di riserva di carica conseguiti con un solo bariletto. Tra l’altro è anche impermeabile sino a 100 metri.

Dimensione: 40 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 37-02 automatico
Prezzo: 14.300 Euro

APPROFONDISCI

Glashütte Original PanoMaticCalendar

Glashütte Original PanoMaticCalendar

Nonostante l’Alta Orologeria di Glashütte Original spazi da calendari perpetui con calibri governati da una meccanica così ottimizzata da “consumare” energia quanto lo stesso movimento a tre lancette, tourbillon volanti governati dai sistemi di arresto e di regolazione più evoluti, Worldtimer in grado di calcolare le ore del mondo di ben 37 fusi orari, ma tenendo conto anche dell’ora legale di ciascuna località, non si era ancora cimentata in un calendario annuale.

Nel giugno 2022 a colmare questa lacuna ci ha pensato il PanoMaticCalendar, scegliendo di apparire nella collezione Pano, probabilmente quella che meglio identifica il marchio di lusso tedesco. Nato alla fine del XX secolo, è un meccanismo relativamente recente. Un orologio con calendario annuale indica il giorno e il mese, tenendo contro dei mesi lunghi 30 e 31 giorni. Andrà quindi regolato solo una volta all’anno per impostare il 1 di marzo.
Disponibile in due versioni, una limitata con cassa in platino l’altra nel consueto oro rosso, il PanomaticCalendar dà subito l’impressione di una grande pulizia. Sulla parte sinistra le ore decentrate sono perfettamente a piombo con i piccoli secondi in cui due quadranti si intersecano. Lo stesso accade a destra dove la finestra delle fasi lunari è allineata con la Grande Data.

A fare la differenza è un’apertura a mezzaluna che si estende da ore 3 a ore 6 dove vengono marcati i mesi. il Glashütte Original PanoMaticCalendar inaugura un movimento completamente nuovo con spirale in silicio e riserva di carica di 100 ore.

Dimensione: 42 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 37-02 automatico
Prezzo: 28.300 Euro (oro rosso), 41.500 (platino limitato a 150 esemplari)

APPROFONDISCI

Glashütte Original Seventies Chronograph Panorama Date Limited Editions 2022

Glashütte Original Seventies Chronograph Panorama Date Limited Editions 2022 Disco Blue e Vibing Orange

Nel 2022 gli iconici cronografi Seventies di Glashütte Original si mostrano in due nuove edizioni limitate più anni ‘70 che mai: “Disco Blue” e “Vibing Orange”.

Il design è ispirato chiaramente dalle tendenze del decennio di cui porta il nome e le nuove versioni continuano ad arricchire la linea con inedite colorazioni. Le ultime Limited Editions 2022 attirano decisamente l’attenzione. Entrambi i quadranti presentano una finitura opaca che conferisce alle tinte un tocco contemporaneo – e oltretutto sono estremamente rari: i due modelli sono infatti, limitati a 100 esemplari ciascuno.

Disponibili sia con cinturino in gomma sia con bracciale in acciaio, le loro caratteristiche sono uguali a tutti i cronografi Seventies.

Dimensione: 40 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 37-02 automatico
Prezzo: 14.300 Euro (cinturino in gomma), 15.500 Eur (bracciale in acciaio)

APPROFONDISCI

Glashütte Original SeaQ Chronograph

Glashütte Original SeaQ Chronograph

L’ultima novità 2022, almeno per ora, si chiama Glashütte Original SeaQ Chronograph ed è il primo orologio subacqueo del marchio tedesco ad essere dotato di un movimento cronografico. É animato da un calibro automatico realizzato interamente a mano, con diversi accorgimenti per essere robusto e preciso e accompagnare così in sicurezza chi lo porta ovunque vada.

Grazie anche alla costruzione minimalista del subacqueo base ha un aspetto molto equilibrato. Per questa prima uscita in manifattura hanno scelto un quadrante realizzato a mano di una meravigliosa tonalità blu scura, e dello stesso colore è la lunetta unidirezionale con inserto in ceramica.

Nonostante sia un cronografo dalla linea SeaQ non si fa mancare niente. Impermeabile sino a 300 metri, e anche lui oltre alle ISO 6425 risponde alle più pignole DIN 8306. Davvero paranoici i test a cui ogni SeaQ Chronograph viene sottoposto prima di abbandonare la manifattura.

Per ovviare a questo problema, imparando dai test, gli orologiai di Glashütte Original hanno compreso che in caso di caduta bisogna impedire che il quadrante si pieghi o si deformi, poiché potrebbe interferire con le lancette o addirittura bloccarle.

Uno dei requisiti previsti dalle normative per gli orologi subacquei è la resistenza alle cadute dall’altezza di un metro, un test che per i costruttori è sempre un incubo. Il problema è stato risolto posizionando una bussola esagonale cava, realizzata in acciaio, al centro del quadrante. Questo piccolo dettaglio fissa il quadrante alla piastra prima che le lancette vengano montate, così il quadrante resta in posizione anche in caso d’urto.

L’intero movimento con platina chiusa a 3/4, castoni dei rubini in oro, coste di Glashütte, viti azzurrate e tutte le finiture eseguite a mano, si può ammirare dal fondello di vetro in zaffiro, un’eccezione nella regola per un orologio subacqueo che non rinuncia all’Alta Orologeria.

Dimensione: 43,2 mm
Movimento: Glashütte Original calibro 37-23 automatico
Prezzo: 14.500 Euro

APPROFONDISCI

Conclusioni

Queste alla data di oggi sono tutte le novità Glashütte Original 2022 che cercherò di tenere sempre aggiornate.

Quale ti è piaciuta di più?

SCOPRI DI PIÚ SUL SITO GLASHÜTTE-ORIGINAL.COM

 

Articoli correlati

Commenti

  1. Restiamo sempre in speranzosa attesa dei Seventies senza data, per apparire più slim ed essenziali. Il successo del Nautilus infatti è dovuto anche al fatto di essere sottile così come i modelli top del Royal Oak che sono extra thin. Su altissimi livelli abbiamo tra gli altri Overseas, Odysseus e il Laurent Ferrier Sport Auto, ma nella fascia appena inferiore non vedo tante cose interessanti e si potrebbe tentare l’azzardo per prendersi una bella fetta di mercato degli sportivi extra lusso in acciaio. Laureato e Octo Finissimo per esempio non li vedo così in alto come posizionamento.
    Purtroppo sappiamo che a Glashutte la tradizione non viene immolata per favorire la penetrazione nel mercato, ma questo secondo me è uno sbaglio. GO non gode della fama che meriterebbe e per acquisirla non basta insistere, ma ci vuole coraggio e lungimiranza. Una volta ottenuta la riconoscibilità ecco che si potrebbe ricominciare a fare gli schizzinosi ed intransigenti, ma non è mai arrivato quel momento. Eppure GO potrebbe farcela a puntare in altissimo. Sperem…

  2. Grazie per il commento Lorenzo! Molto interessante la tua esamina. Come hai detto tu la tradizione e in questo caso la Grande Data (PanoramaDatum) è una firma del marchio a cui la manifatura difficilmente rinuncia. Forse un giorno in un Seventies solotempo completamente nuovo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest