Il magazine online di Orologi di classe

Daniel Nebel, Un Amico, Un Orologiaio, R.I.P.

Quando un indipendente, un artigiano del tempo lascia questo mondo all’improvviso, una pagina di storia di quel meraviglioso libro chiamato orologiera si chiude per sempre

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

1

di Massimo Scalese 3 MIN LETTURA

 

1

Daniel Nebel spiegazioni funzionamento orologio Variocurve
Daniel Nebel (sin) – Foto credits @Jocke

Daniel Nebel nato nel 1971 e originario di Büsserach, un paesino di duemila anime a Sud di Basilea, fondò il suo marchio nel 2001 chiamandolo NorD Zeitmaschine (macchina del tempo) ma già dal 1995 costruiva orologi per pura passione.

Conobbi Daniel sette anni fa a Baselworld dopo averlo contattato per del materiale che servì a scrivere questo articolo. (Se vorrai saperne di più in fondo troverai i riferimenti a tutto ciò che su Orologi di Classe riguarda lui e le sue creazioni).

Era un uomo poliedrico e convinto autodidatta: voleva costruire con le sue mani praticamente tutto ciò di cui aveva bisogno. Due anni fa doveva rifare il suo sito web e gli offrii di consigliarlo ma non ci fu nulla da fare: volle imparare ad usare un software e se lo fece da solo.

foto Daniel Nebel stand Baselworld 2015
Daniel Nebel Baselworld 2015 – Foto credits @Jocke

Nulla di strano perciò quando un giorno scoprii che si era anche costruito la macchina a controllo numerico CNC; credo sia stato l’unico orologiaio al mondo capace di una simile impresa e insieme agli utensili che normalmente un professionista crea si può dire che per plasmare dal metallo grezzo le sue opere usasse solo attrezzi e tecnologia sua al 100%.

Entusiasta per i motori, passione che ci legava e ci offriva l’opportunità di sentirci almeno con un messaggio ogni Domenica appena terminate le corse, i suoi orologi li rispecchiano nei più minimi e complicati dettagli. Non esiste un solo segnatempo al mondo che si avvicini alle sue affissioni del tempo uniche.

Capace, modesto e schivo è stato l’orologiaio invisibile (non ufficiale – firma ma segreta) di più di un movimento meccanico di Alta Orologeria che oggi è sul campo.

NORD Zeitmaschine Freesdial
NORD Zeitmaschine Freesdial

Dopo aver costruito gli spettacolari movimenti che animavano i suoi tre orologi utilizzando solo le ebauches di un movimento ETA 2824, e creando tutto sino alla più minuscola vite, mi aveva confidato che il prossimo passo sarebbe stato di dar finalmente vita al suo movimento, che perciò non vedremo mai.

Daniel Nebel è mancato il 20 settembre 2020 e la sua famiglia ne ha dato notizia a tutti coloro che gli erano vicini nella prima metà di ottobre. Condivido solo adesso questi pensieri perché è stata molto dura per me accettare la sua scomparsa.

È una grande perdita per il mondo orologiero. Daniel era molto amato dagli appassionati – quelli competenti all’ultimo stadio che popolano i forum di orologeria cui alle esposizioni e non solo dedicava moltissimo del suo tempo. Ci mancherai.

Riposa in pace

massimo

Per conoscere la visione di Daniel Nebel

SCOPRI DI PIÚ VISITANDO IL SUO SITO

 

Articoli correlati

Una risposta

  1. Stamattina accendo il Pc e, come ogni mattina, il primo sito che vado a visitare è Orologi di Classe per vedere se ci sono delle novità e …. leggo questo.
    L’ho conosciuto di persona, solo per pochi minuti, un vero artista.
    Sono senza parole. R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest